Cimberio Varese, sarà Jon Diebler l’ala piccola?

Cimberio Varese, sarà Jon Diebler l’ala piccola?

Mancano pochi tasselli per completare il roster della Cimberio Varese e uno è proprio il ruolo di ala piccola titolare. I varesini hanno ancora uno spot per un visto extracomunitario e l’idea è quella di andare a pescare in america qualche giocatore giovane e di buone prospettive. L’occhio è caduto su Jon Diebler, guardia tiratrice ex Ohio State, classe 1988, alto 201cm e 89kg di peso. Nell’ultimo draft NBA è stato scelto al secondo giro da Portland alla posizione numero 51. Ha chiuso la scorsa stagione di NCAA con 35 minuti di media e 12,6 punti (con il 50% da 3) quindi non si può dire che il ragazzo non abbia la mano calda. Infatti negli ultimi 4 anni a Ohio State ha spinto la squadra a suon di record (punti e tiri dalla lunga distanza). E’ facile capire che il ragazzo non ha molta propensione alle penetrazioni essendo più un giocatore perimetrale, infatti l’80% dei tiri presi dal giocatore americano sono con i piedi dietro l’arco. Bisognerà valutare attentamente se le sue caratteristiche si sposeranno bene con quelle di Stipcevic ma soprattutto di Diener essendo anche lui una macchina tiratrice ma senza quello spunto e quel passo di velocità che magari poteva avere un Goss. Insomma il mercato è ancora in fermento e i nomi cominciano ad uscire, ora starà a Vescovi e soci capire la giusta strategia per portare un ala piccola che possa fare grande Varese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy