Di Bella – Caserta: è rottura. Cantù è alla finestra

Di Bella – Caserta: è rottura. Cantù è alla finestra

Un tira e molla durato parecchie settimane ma che ora sembra alla conclusione: Di Bella non è mai stato così lontano da Caserta come in questo momento. Le minacce, arrivate in via anonima al procuratore del giocatore pavese e indirizzate al giocatore stesso, sono la goccia che fa traboccare il vaso. Di Bella aveva espresso anzitempo la sua volontà di lasciare la Campania per approdare ad un club con obiettivi europei, ma la sua clausula non prevede un tale tipo di rescissione quindi la situazione è rimasta in stallo per settimane. Ora però si sembra aver superato un punto di non ritorno ed è forse il giorno cruciale per la fine del rapporto fra Caserta e Di Bella. Parlando quindi di mercato, Milano ha cercato il giocatore ma l’acquisto di Giachetti ha chiuso le porta al giocatore bianconero. Ecco quindi che rispunta la Bennet Cantù, alla perenne ricerca di un playmaker italiano dopo l’acquisto dell’americano Lighty. Dopo che erano stati accostati alla compagine canturina i vari Vitali, Giachetti, Bulleri, potrebbe essere proprio il giocatore nativo di Pavia il nuovo play canturino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy