Enel Brindisi, in attesa del si di Ibekwe arrivano altre voci di mercato

Enel Brindisi, in attesa del si di Ibekwe arrivano altre voci di mercato

Commenta per primo!

 

L’operazione che porterebbe Ibekwe a Brindisi si potrebbe chiudere nei prossimi giorni. In attesa di una risposta dell’ala/pivot nigeriana, Giuliani è ad Orlando per cercare nuovi giocatori da portare a Brindisi e, secondo quanto scritto dalla Gazzetta del Mezzogiorno, sembra che stia valutando la fattibilità dell’operazione Carlon Brown. La guardia 25 enne, è ferma da Novembre 2014 a causa di un infortunio subito dopo 3 gare disputate in Bundesliga nelle file del Bamberg (9 punti e 1.3 assist a partita). Uscito dalla Univerity of Colorado nel 2012 (12.6 punti, 3.8 rimbalzi, 2 assist a partita), ha disputato una stagione in Dleague tra Santa Cruz e Idaho Stampede (12.3 punti, 4.4 rimbalzi e 2 assist a partita), per poi approdare nella stagione 2013-2014 in Israele nelle file del Hapoel Tel-Aviv, insieme a Justin Harper e Josh Owens,  segnando numeri di tutto rispetto (19.8 punti, 4.6 rimbalzi, 4.5 assist e 1.8 palle rubate a partita). Poi la stagione scorsa come già scritto, l’infortunio in Germania che gli è costato lo stop per tutta la stagione, dopo solo tre gare.

Carlon Brown è un giocatore dotato di atletismo, forza fisica, tanta esplosività e velocità nell’1 vs 1, un buon tiro dalla lunga distanza (ma non vi aspettate un giocatore da 40%), è di grande aiuto anche nel raccogliere rimbalzi, oltre che un giocatore dotato di un ottimo QI. Ecco qualche video preso da youtube.

Nella stagione in Israele

Gli highlights della stagione da senior al college

Al PIT del 2012, uno dei tornei tanto seguiti da Giuliani

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy