Happy Casa Brindisi, il punto sul mercato

Happy Casa Brindisi, il punto sul mercato

Rivoluzionato il roster rispetto alla stagione passata a capo di coach Vitucci

di Salvatore Sasso

Definito il calendario della stagione 2018/19 la Happy Casa Brindisi si appresta a completare il suo roster per affrontare al meglio il campionato, che inizierà il 7 Ottobre con i pugliesi in casa dei campioni d’Italia Ax Armani Exchange Milano.

La scorsa stagione la squadra brindisina si è piazzata al 14° posto con 9 vittore e 21 sconfitte, rischiando la retrocessione, per questo la società sembra cambiare completamente organico, salutando per primo Marco Cardillo che ha disputato tre stagioni da capitano, poi Marco Giuri, la guardia tiratrice trasferitosi alla Reyer e infine la guardia Mesicek Blaz.

Il primo acquisto è stato il playmaker italiano Alessandro Zanelli (05/05/1992, 187 cm, 80 kg) cresciuto nel settore giovanile della Benetton Treviso, ha disputato l’ultimo campionato in A2 alla Contract Legnano con medie da 12.2 punti a partita, tirando con il 50% da 2, il 37% da 3 e 86% ai liberi.

Dalla serie A2 est arriva Nicolò Cazzolato play-guardia (22/01/1989, 191 cm, 84 kg), cresciuto anch’esso nel settore giovanile della Benetton treviso, l’ultima stagione passata a Bergamo dapprima in Serie B e successivamente in A2, registrando lo scorso Ottobre il suo personale high score di 20 punti contro Treviso.

Un altro atleta dalle doti fisiche eccelse è il play statunitense Wes Clark (12/12/1994, 184 cm, 83 kg), proveniente dalla NCAA con Buffalo con medie da 15.5 punti, 3.5 rimbalzi e 5.4 assist a partita, chiude la sua carriera universitaria con numeri da record, meritando il premio Riley Wallace Award 2018 che va al miglior trasferimento dell’anno.

Ad aiutare il reparto la Happy Casa Brindisi si affida al giovane promettente Vincenzo Taddeo, play (15/01/2000, 191 cm, 82 kg), preso in prestito dalla HSC Roma che calcherà per la prima volta il parquet della massima serie.

Riccardo Moraschini (08/01/1991, 194 cm, 99 kg) la guardia-ala cresciuto nel vivaio della Virtus Bologna esordendo in Seria A a 16 anni e in Eurolega a 17, con molta esperienza nei campionati italiani, l’ultima stagione l’ha passata nel Mantova da assoluto protagonista con la media di 13 punti per partita, 42% da 2, 29% da 3 e 82% ai liberi.

Dall ‘Hapoel Tel Aviv arrivano due grandi innesti marchiati USA, il ritorno della guardia Adrian Banks ( 9/02/1986, 191 cm, 88 kg), a Brindisi nella stagione 2015/16 dove sfiorò la conquista del titolo di miglior marcatore della Lega A, gli ultimi due anni a Israele ha registrato medie di 11.4 punti per partita, 2,3 rimbalzi e 1,9 assist, e Tony Gaffney ala-centro (14/11/1984, 206 cm, 106 kg) conosciuto come ottimo difensore sopratutto per le sue doti da stoppatore, ha esperienze internazionali grazie alle varie presenze in Eurochallenge e Eurocup. Nell’ultima stagione ha chiuso la media di 10 punti e 5.6 rimbalzi per partita, tirando con il 47% da 2, 36% da 3 e 81% ai liberi.

Un altro ritorno in biancoazzurro è il centro polacco Jakub Wojciechowski (09/01/1990, 213 cm, 112 kg), proveniente dalla stagione passata con Capo d’Orlando con medie da 8,9 punti a partita, 62% da 2 e 69% ai liberi, negli anni precedenti ha indossato la maglia di Cantù e Cremona e qualche presenza nella nazionale maggiore.

Un ultimo acquisto recente è John Brown III ala-centro, (28/01/1992, 203 cm, 98 kg), proviene dalle ultime due stagioni disputate in Italia in Serie A2 dapprima alla Virtus Roma e successivamente alla Delonghi Treviso, mettendo in mostra tutte le proprie spiccate qualità. Nell’ultima stagione ha realizzato una media di 17.7 punti, 55% da 2, 67% ai liberi e 7.1 rimbalzi nella regular season del girone Est.

Infine dalle dichiarazioni del direttore sportivo Giofrè, la società ha lanciato la sua offerta per l’americano Scotty Hopson, ala piccola dove ha militato l’ultima stagione nel campionato turco con il Galatasaray, ma con dubbi sulla positività della trattativa date le cifre a cui è abituato il talentuoso atleta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy