L’Enel Brindisi è sul mercato, si cerca un giocatore che “sposta”

L’Enel Brindisi è sul mercato, si cerca un giocatore che “sposta”

Commenta per primo!

L’Enel Brindisi sembra fare sul serio e non vuole accontentarsi di una semplice comparsa nei playoff, a confermarlo è infatti lo stesso presidente Nando Marino “Siamo sul mercato solo per trovare un giocatore che permetta alla squadra un salto di qualità tale da poter cambiare la storia dei play off, a cominciare dalla prossima partita con Reggio Emilia, altrimenti rinunceremo. Le difficoltà sono enormi perché la scelta e ristretta a pochi giocatori fra i quali è arduo trovare un europeo che sia quello giusto e adatto alle esigenze tattiche di coach Bucchi”.

Solo qualche giorno fa, sono girate voci su un possibile taglio di Michael Eric, il giocatore ha risposto subito presente nell’ultima giornata di campionato, proprio contro Reggio Emilia, mettendo così in difficoltà Giuliani e Bucchi che forse cercavano un suo sostituto. Da queste dichiarazioni però, si potrebbero trarre delle conclusioni, il cambio di Mays, al momento uno dei migliori centri del campionato e il giocatore più continuo di Brindisi da 12 giornate, potrebbe davvero permettere alla squadra un salto di qualità così grande? Probabilmente no. Le attenzioni quindi potrebbero essere rivolte ad un’ala piccola, un giocatore europeo o con passaporto europeo, che prenda il posto da titolare, costringendo alla tribuna Harper o Turner.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy