Milano, fattore ‘M’ sui rinnovi: Melli vicino, Moss…non impossibile?

Milano, fattore ‘M’ sui rinnovi: Melli vicino, Moss…non impossibile?

Commenta per primo!

Dato da alcuni addirittura come un giocatore (quasi) ufficiale del Bamberg, Nicolò Melli sembrerebbe invece essere vicino ad un rinnovo contrattuale con l’Olimpia Milano. Il reggiano, in scadenza di contratto, ha incontrato nei giorni scorsi Livio Proli per discutere una possibile permanenza in biancorosso e, a quanto pare, l’appuntamento avrebbe dato buoni frutti. È probabile infatti che Melli continui ad indossare la canottiera dell’EA7 anche nella prossima stagione. Anzi, secondo alcuni rumors, ci sarebbe la possibilità di un 1+1.

Nei prossimi giorni se ne saprà sicuramente di più, così come su altri giocatori in uscita. Sicurissimi di restare, in questo momento, sono solo in due: Alessandro Gentile e Bruno Cerella. A roster, a dirla tutta, ci sarebbero ancora anche Ragland e James; quest’ultimo saluterà di fatto certamente (il suo procuratore, Gorenc, è lo stesso di Banchi ed ha affrontato il tema-James durante l’incontro che ha portato all’esonero dello stesso Banchi), mentre per l’ex canturino ci sarebbero più possibilità di rimanere, ma l’idea della società sarebbe quella di transare il suo contratto.

Chi invece dal 1° Luglio non è più sotto contratto ma potrebbe tornarci è David Moss: seppur deludente per buona parte della stagione, l’ex senese era stato indicato da Portaluppi come possibile restante; nonostante il cambio della Presidenza, pare che il 34 possa avere comunque qualche chance di rimanere a Milano, rinnovando a cifre più basse.

In attesa c’è anche Samuels: la pista che porta al milione e 800 mila euro di Kazan sembrerebbe essersi raffreddata, ma al momento è tutto un grande work in progress in casa Olimpia

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy