Orlandina, Griccioli è più lontano

Orlandina, Griccioli è più lontano

 

Tempo, è la parola chiave del giorno a Capo d’Orlando; tempo che il condottiero di una stagione, Giulio Griccioli vuol continuare a prendersi, aspettando la chiamata da una piazza ben più importante, quella di Cantù, che certamente farebbe fare un salto di qualità al coach senese. Tempo, di cui l’Orlandina Basket non vuole privarsi, per potere eventualmente trovare un sostituto al più presto ed iniziare piazzare le fondamenta su cui costruire il palazzo, che sarà il roster della seconda stagione consecutiva paladina nella massima serie. Dai piani alti della società intanto, il DS Peppe Sindoni, si sarebbe già messo a lavoro, avendo individuato in coach Frates il giusto sostituto nel caso in cui Griccioli ereditasse la panchina di coach Sacripanti, in uscita da Cantù.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy