Pesaro: Cusin prima operazione, poi si andrà a caccia del nuovo playmaker

Contatti sempre più intensi tra la Vuelle e il pivot della nazionale italiana.

Si é finalmente aperto il mercato estivo, e anche la Consultinvest Pesaro ha gettato gli occhi su nomi importanti. Uno di questi nomi nel mirino pesarese é Marco Cusin. Il pivot della nazionale italiana è reduce da una buona stagione in quel di Cremona, dove si è messo in luce con 9 punti e 6 rimbalzi di media. Già stato a Pesaro nel 2010, alla Victoria Libertas, dopo due anni ha firmato un contratto con la Pallacanestro Cantù; altrettanti anni dopo, cioé nel settembre del 2014, é passato alla Dinamo Sassari, ma é rimasto alla squadra isolana solamente un mese, firmando poi un contratto con la Vanoli Cremona, con cui aveva gia giocato dal 2007 al 2010. Il Palmarès del pordenonese classe ’85 conta 2 Supercoppe Italiane, la prima datata al 2012, vinta con Cantù, la seconda al 2014, con la Dinamo Sassari. Dopo alcune presenze in Nazionale Under 20, dal 2009 gioca per la Nazionale Italiana, convocato nel Luglio dello stesso anno da Carlo Recalcati e confermato nel 2011 da Simone Pianigiani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy