Pistoia, spunta il nome di Michele Vitali

L’ex Virtus Bologna è il primo fra i rumors in entrata per la nuova The Flexx Pistoia. E’ già stato allenato da Esposito.

Dopo aver sciolto gli inconsistenti dubbi sulla prosecuzione del rapporto con coach Vincenzo Esposito ed aver salutato capitan Ariel Filloy, dalla gerla del mercato biancorosso viene estratto il primo nome ed è quello, tutto sommato prevedibile, di Michele Vitali. La rumata antecedente all’estrazione però sembra essere stata guidata più da fuorvianti equazioni, poco in linea con l’imprevedibilità del basketmercato, che da altro tipo di sostanza. Spremendo leggermente le “celluline grigie” di poirotiana memoria è facile intuire come Michele Vitali potesse risultare l’indiziato principale ad essere accostato alla squadra pistoiese. La partenza di Filloy ha infatti lasciato libero non solo un posto da esterno, auspicabilmente rimpiazzabile, ma anche uno da italiano, necessariamente da coprire. Due caratteristiche di cui dispone Michele Vitali, guardia classe 1991, ultima stagione passata come sesto uomo con dovere (più che licenza) di incidere alla corte di Giorgio Valli nella sfortunata annata della Virtus Bologna. Facendo un altro passo indietro, è possibile reperire il nome di Vitali anche nel roster della Juve Caserta 2014/15, anch’essa retrocessa dopo aver sfiorato il secondo miracolo della sua storia proprio con Esposito in panchina. Ecco dunque un altro indizio volto a sostenere il rumor. Vitali ritroverebbe a Pistoia un allenatore che già ha lavorato con lui e che sarebbe in grado di rilanciarlo dopo una stagione altalenanante (8.1 punti e 1.4 assist a gara in 25 minuti di utilizzo medio) e magra di soddisfazioni vissuta in terra petroniana. Ultimo dato da tenere in considerazione è il fatto che quando il più piccolo dei fratelli Vitali vuole parlare di eventuali contratti da stipulare, dall’altro capo del telefono trova il procuratore Riccardo Sbezzi disposto ad assisterlo, lo stesso di coach Esposito e di tanti altri giocatori transitati da Via Fermi nell’ultimo anno. Tutto sommato dunque il nome di Michele Vitali era piuttosto auspicabile che venisse pronunciato ma è bene ricordare che, ad oggi, il tutto brancola ancora nel buio delle ipotesi. Nient’altro che un nome dunque, pescato nel sempre più prosciugato mare dei giocatori italiani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy