Pozzecco, tentazione Udine. Addio Varese?

Pozzecco, tentazione Udine. Addio Varese?

Dopo l’anno tumultuoso passato tanto da Pozzecco quanto da Varese, in questi giorni (seppur a rilento) la dirigenza di Piazza Montegrappa sta lavorando per preparare la prossima stagione. Oltre all’amletica scelta legata al nuovo DS (prima Iozzelli, poi Alberani, poi Arrigoni, poi ancora Alberani…) si aggiunge un ulteriore grattacapo legato al Poz. L’offerta, secondo La Prealpina, da parte di Udine è allettante: guida tecnica con un biennale assicurato. Questa si pone come valida alternativa alla proposta di Varese, ovvero un ruolo dirigenziale tra giovanili e marketing, anche se la voglia di riscatto dopo l’ultima stagione conclusa con le dimissioni della Mosca Atomica potrebbe giocare un ruolo importante nella scelta del Poz.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy