Scalabrine in prova a Treviso!

Scalabrine in prova a Treviso!

Commenta per primo!

Poi il passaggio ai Celtics, dove l’orgoglio delle sue origini irlandesi (e anche italiane!) e la sua carica agonistica fanno breccia nel cuore dei tifosi di Boston. Nel 2010 il passaggio ai Chicago Bulls dove ha militato nell’ultima stagione giocando 18 partite a referto. E’ un giocatore che in attacco è dotato di un buon tiro dalla lunga distanza (sempre vicino o sopra il 40% nelle sue 10 stagioni NBA) ed è un buon passatore, altre caratteristiche principali sono quelle di combattente d’area, difensore e rimbalzista, ottimo uomo squadra ed elemento “da spogliatoio”. Le sue cifre NBA vedono un picco nel 2005 (6.3 punti, 4.5 rimbalzi, 1.6 assist a partita), con un high di 29 punti. Al college (è laureato in storia) viaggiava attorno ai 15 punti e 6.5 rimbalzi a gara. Pratica Yoga, che ha iniziato nei periodi di recupero da alcuni infortuni, è sposato (matrimonio celebrato alle Hawaii) con Kristen da cui ha avuto due figli. Molto attivo intellettualmente, amato dai media, Brian è un ragazzo molto impegnato nel sociale, membro attivo di Athletes for Hope, associazione di beneficenza e filantropia.

In tutti i club dove ha giocato è stato l’idolo dei tifosi, con cori e fan club personalizzati che lo hanno reso un vero e proprio giocatore “di culto” della NBA, tanto che non si contano i video a lui dedicati su You Tube e le pagine facebook: quella più cliccata ha la bellezza di oltre 78.000 fans, mentre un’altra pagina con più di 8.000 contatti afferma che “Brian Scalabrine ha più anelli (gli “scudetti” della NBA) di Lebron James”.

Scalabrine sarà presente alla CONFERENZA STAMPA ALLE ORE 15.00 IN GHIRADA che presenta la nuova CAMPAGNA ABBONAMENTI, e inizierà subito ad allenarsi con la squadra a Domegge di Cadore, una decisione sul suo eventuale inserimento nella rosa biancoverde verrà presa nelle prossime settimane, dopo averlo visto all’opera in allenamento.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy