Sidigas, ore importanti per i prossimi colpi di mercato

Sidigas, ore importanti per i prossimi colpi di mercato

Il punto sul mercato della squadra biancoverde.

Commenta per primo!

Dopo la firma di Marco Cusin, il mercato della Scandone Avellino ha vissuto un periodo di normale “stallo”, dovuto evidentemente alla difficoltà di poter individuare fin da subito i talenti che possono fare al caso della Sidigas, soprattutto per quanto concerne le Summer League americane, dove il ds Alberani da una decina di giorni sta valutando le soluzioni migliori. Sfumato Orlando Johnson, andato a firmare in Cina, per la Scandone è ancora aperta la pista di un altro Johnson, Dominique, guardia che la scorsa stagione ha giocato tra le fila del Banvit. Non solo lui, perché nelle ultime ore è circolato anche un nome più suggestivo: si tratta di Kyle Kuric, per il quale però sarebbe necessario uno sforzo economico davvero importante, a dimostrazione delle poche possibilità, almeno attualmente, di un buon esito della trattativa. Si allontanano invece le piste di Julyan Stone e Wayne Blackshear, i quali non convincono pienamente a livello tecnico. Per quanto riguarda il capitolo del terzo lungo, che dovrà andare a sostituire la casella lasciata libera da Buva, Elmedin Kikanovic è da escludere per le eccessive pretese economiche, mentre Bogdan Radosavljevic si è accasato all’Alba Berlino. Avellino cerca un lungo forte fisicamente, ma soprattutto tecnicamente, che possa dunque garantire più o meno l’efficienza offensiva dello stesso Buva: i profili valutati non mancano di certo e nelle prossime ore potrebbe spuntare quello buono, che andrà a completare il reparto lunghi dei biancoverdi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy