UFFICIALE: Brandon Brown torna a Teramo

UFFICIALE: Brandon Brown torna a Teramo

Dopo la firma di Trey Johnson, in nottata è arrivata quella di Brandon Brown. Atleta dotato di grandi doti temperamentali e atletiche, è nato il 18 giugno 1981 a Houma (Usa), 202 cm di altezza per 100kg di peso. Brown è in grado di giocare con aggressività e difendere bene con qualsiasi tipo di lungo avversario.
Ha una buona attitudine al lavoro legato anche alle esigenze dei compagni di squadra.
Il centro americano, idolo dei tifosi biancorossi, torna così a vestire la canotta della Banca Tercas. Di lui, i supporters teramani ricordano i due anni e mezzo vissuti sul parquet del Palascapriano. Il suo contributo è stato fondamentale per la splendida cavalcata del terzo posto in campionato (stagione 2008-2009) e la conquista delle Final Eight di Coppa Italia. Nell’ultima stagione (2010-2011), Brown ha giocato in Croazia con la maglia dello Zadar.                                       Questa la carriera del giocatore:
Ha frequentato l’High School di Terrebonne e nel 1999 si è iscritto alla Tulane University di New Orleans… Ha iniziato a giocare con la sua università nel secondo semestre del 1999-2000… Ha così potuto disputare le previste quattro stagioni nel campionato NCAA… Già nel 2000, da sophomore, ha avuto una media di 30 minuti a partita, giocando quasi sempre da titolare (11.7 punti di media)… Nella stagione 2001-2002 segna 14.8 punti in 29 gare… Nell’ultima stagione del college gioca 31 partite segnando 13.5 punti a partita… Tra il 2004 e il 2005 colleziona 4 presenze in Polonia con il Sibenik (2.8 punti), 13 presenze con lo Inowroclaw sempre in Polonia (21.9 punti di media) e 7 con lo Ionikos in Grecia (12.1 punti)… Nel 2007 gioca 17 minuti (1 partita) con i venezuelani del Cocodrilos Caracas… Nell’estate 2005 viene ingaggiato dall’Air Avellino, con cui gioca l’intera stagione in Serie A… Al suo esordio nel campionato italiano disputa 34 gare, con una media di 15.2 punti e 8.4 rimbalzi a partita… Alla fine dell’esperienza campana, nella stagione 2006-2007 si trasferisce in Corea del Sud per giocare con gli Inchon… Ritorna in Italia il 15 febbraio 2007, quando firma per Teramo… In mezza stagione, per un totale di 16 gare disputate e 29.4 minuti di media, segna 11.9 punti e cattura 7.6 rimbalzi a partita… Per le successive due stagioni rimane sotto contratto con Teramo (10.5 e 12.3 punti di media)…Nel luglio 2009 firma con la neopromossa Triboldi Cremona, per poi trasferirsi in Croazia (stagione 2010-2011) con lo Zadar. 
“Un ritorno molto gradito – commenta coach Ramagli – di un giocatore che a  Teramo ha espresso il meglio del proprio repertorio. Lo consideriamo a tutti gli effetti come uno dei nostri, ben conoscendo le sue qualità umane e l’attaccamento ai colori biancorossi. Sarà il partner ideale per Valerio Amoroso sia dal punto di vista tecnico che caratteriale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy