UFFICIALE: Caserta ingaggia Claudio Tommasini

UFFICIALE: Caserta ingaggia Claudio Tommasini

Commenta per primo!

La Pasta Reggia Caserta comunica di aver contrattualizzato per le prossime tre stagioni sportive il giocatore Claudio Tommasini, playmaker di 197 cm, proveniente dalla PMS Torino. Nato a Bologna il 2 aprile 1991, Claudio Tommasini è da sempre nel mondo della pallacanestro dal momento che il nonno, due zii ed il padre sono tutti ex giocatori di basket, anche a livello professionistico. Dopo le prime esperienze nel centro mini-basket di Casalecchio di Reno, è passato alle giovanili della Virtus con cui ha partecipato alle varie competizioni federali di categoria. Ha debuttato in serie A nel 2007/2008 e dopo un’altra stagione agonistica nella formazione juniores felsinea, ha maturato la prima esperienza da senior nel campionato di Lega A dilettanti con la formazione del Vem Sistemi Forlì (28 partite, 18,7 minuti, 4,6 punti, 1,3 assist per gara) con cui ha raggiunto le finali playoff. Nella stessa serie, l’anno successivo si è trasferito ad Ostuni dove ha migliorato le sue cifre, facendo registrare in 41 partite una media di 6,5 punti e 1,5 assist. Dopo la partecipazione alla Summer League di Imola, il primo ingaggio da professionista nella Legadue con la formazione di Veroli, da dove l’anno scorso si è trasferito a Torino, dove ha vissuto una stagione da protagonista vincendo il titolo di campione d’Italia della DNA con conseguente promozione in Legadue. Nella stagione piemontese ha messo a segno una media di 10,3 punti a partita con il 49% da 2, il 32% da 3 ed il 71% nei liberi, oltre a 1,6 assist e 2,6 rimbalzi. Con la maglia azzurra ha fatto parte delle nazionali under16 (2007), under 18 (2009) ed under20 (2011). Appassionato di musica, in estate si dedica al beach tennis, specialità nella quale ha vinto due campionati mondiali under14.
“Il contratto sottoscritto con il giovane play, che però ha già maturato una buona esperienza anche in Legadue, costituisce – afferma il presidente Raffaele Iavazzi – un altro tassello di quella squadra che speriamo sappia offrirci risultati ed emozioni nel prossimo campionato, ma nello stesso tempo è parte integrante di quel progetto che si proietta al futuro, puntando ad un inserimento stabile e duraturo della Juvecaserta ai massimi livelli. È in questa ottica che va inquadrato l’accordo triennale raggiunto con Tommasini, ma pure l’impegno che stiamo profondendo per rivitalizzare il settore giovanile, anche attraverso la Juvecaserta Academy”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy