UFFICIALE: Christian ‪‎Eyenga‬ torna a Varese

Christian ‪‎Eyenga‬ torna in ‪biancorosso‬. ‎

Commenta per primo!

La Pallacanestro Varese è felice di annunciare di aver raggiunto un accordo con Christian Eyenga che vestirà la maglia biancorossa fino al termine della stagione sportiva 2016/2017. Nato a Kinshasa il 22 giugno 1989, Eyenga è un’ala atletica dalle spiccate doti difensive e capace di attaccare il canestro con efficacia e caparbietà. Tra i professionisti ha giocato con le maglie dei Cleveland Cavaliers e dei Los Angeles Lakers. Il club di Piazza Monte Grappa è estremamente felice di poter riabbracciare Christian dopo le 21 partite del 2014/2015.

Paolo Moretti, allenatore Pallacanestro Openjobmetis Varese: «Chiudiamo il roster con un ritorno graditissimo. Christian è un giocatore che oltre ad aggiungere fisicità ed atletismo porta motivazioni e spirito di chi vuole scrivere ancora pagine importanti per questo club. Tra le tante qualità tecniche che può portare in dote, ammiro la sua duttilità dal punto di vista difensivo, aspetto che mi darà modo di svariare molto a livello tattico. In attacco invece può ricoprire benissimo i ruoli di ala grande ed ala piccola, caratteristica che mi consentirà di giocare con quintetti piccoli o grandi a seconda delle necessità».

Christian Eyenga, ala Pallacanestro Openjobmetis Varese: «Sono estremamente entusiasta di poter tornare a giocare per la Pallacanestro Varese. Non vedo l’ora di cominciare e di vedere nuovamente tutte le persone alle quali mi sono affezionato durante la mia prima esperienza in biancorosso. Sono molto felice che questa possibilità sia diventata realtà».

La Scheda:
Data di nascita: 22 giugno 1989
Luogo di nascita: Kinshasa (Repubblica Democratica del Congo)
Altezza: 204 cm
Peso: 100 kg
Ruolo: ala

Carriera:
Christian Eyenga fin da giovanissimo dimostra di avere le carte in regola per diventare un giocatore professionista tanto da essere subito convocato nella Nazionale giovanile della Repubblica Democratica del Congo. Nel 2006 partecipa all’NBA Basketball Without Borders, scegliendo poi nel 2007 di andare a giocare in Spagna, a Badalona. Gioca per un anno nella “cantera” della squadra spagnola vestendo la maglia del CB Prat e, al termine della stagione, arriva la chiamata dei Cleveland Cavaliers che lo scelgono al numero 30 del Draft. L’NBA però deve aspettare perché Christian decide di giocare un altro anno nel campionato spagnolo (ACB): soltanto in estate passa tra i professionisti. Per gran parte del suo primo anno gioca negli Erie BayHawks, squadra affiliata ai Cavs che partecipa alla lega di sviluppo. Nel gennaio 2011 debutta ufficialmente nella NBA con i Cleveland Cavaliers giocando 44 partite (18 da titolare) e totalizzando 6.9 punti e 2.8 rimbalzi di media. Terminato il lockout NBA trascorso a Badalona, Eyenga fa ritorno ai Cavaliers prima di mettersi in mostra in D-League. Chiude quindi la stagione ai Los Angeles Lakers. Nel 2013 viene scelto al Draft D-League dai Texas Legends. Esperienza, quella con i texani, intervallata da un breve periodo trascorso in Cina con i Shanxi Zhongyu. Dopo l’esperienza con lo Zielona Gora, squadra con la quale partecipa anche all’Eurolega (9.2 punti e 4.7 rimbalzi di media le cifre messe a referto nella massima competizione europea), Eyenga nel novembre 2014 approda a Varese: con la maglia biancorossa, sotto le direttive di coach Pozzecco prima ed Attilio Caja poi, realizza 12.7 punti, 5.9 rimbalzi in 30.3 minuti di utilizzo per una valutazione media di 12.3. L’ottima stagione trascorsa ai piedi del Sacro Monte gli vale una chiamata dai neo campioni di Italia di Sassari squadra con la quale disputa 18 partite prima di approdare, all’inizio di febbraio 2015 alla corte di coach Vitucci a Torino.

FONTE: Uff. Stampa Pall. Varese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy