UFFICIALE: Cremona ingaggia TaShawn Thomas

UFFICIALE: Cremona ingaggia TaShawn Thomas

Stella universitaria degli Houston Cougar Men’s Hoops, è la nuova ala forte della Vanoli Basket.

Commenta per primo!

La Vanoli Basket Cremona comunica di aver raggiunto un accordo per la stagione 2016/2017 con l’ala forte TaShawn Marquez Thomas, 203 centimetri per 98 kg, classe 1993. Nato il 27 febbraio 1993 a Las Vegas, ma cresciuto a Killeen, Texas, Thomas ha chiuso il liceo portando Killeen High School a due titoli del distretto consecutivi, venendo nominato Mvp del District 8-4A con una stagione da 21 punti, 13 rimbalzi nel suo anno da senior. Reclutato da Houston University, con i Cougars è stato subito inserito nel 1° quintetto di freshman della Conference USA viaggiando a 10.7 punti e 8.2 rimbalzi di media. Da sophmore è entrato nel quintetto ideale e nel 1° quintetto difensivo della Conference USA segnando 16.9 punti e 9.8 rimbalzi, da junior ha viaggiato a 15.4 punti e 8.1 rimbalzi nella più competitiva American Athletic Conference, venendo selezionato nel 2° quintetto ideale. Il 27 febbraio del 2014, nel giorno del suo 21° compleanno, è diventato il 7° giocatore di sempre dei Cougars a tagliare il traguardo dei 1300 punti e 800 rimbalzi, in un ristretto circolo che comprende Hakeem Olajuwon, Clyde Drexler e Elvin Hayes. Trasferitosi a Oklahoma University per il suo ultimo anno collegiale, sostituendo l’ex Vanoli Cameron Clark, ha segnato 11.6 punti e 6.5 con 1.5 stoppate e il 51.9% dal campo, miglior percentuale della Big 12, che lo ha inserito nel 3° quintetto ideale e lo ha eletto “Newcomer of ther Year”, ed ha portato i Sooners fino alle Sweet Sixteen del torneo NCAA. Nell’estate 2015 ha partecipato alla Orlando Pro Summer League con i Magic, prima di iniziare la sua carriera professionistica in Germania, al Mittledeutscher (MBC), la stessa squadra dove ha iniziato la stagione Nikola Dragovic e dove l’ha conclusa James Southerland. Ha viaggiato a 12.8 punti, 7.2 rimbalzi (2° per media a partita in Bundesliga), 2.3 assist e 1.7 stoppate di media, con il 60.5% da due e il 30.3% da tre, facendo segnare dei season high di 22 punti (3 volte, contro Wurzburg, Goettingen e Ulm), 16 rimbalzi (contro Goettingen) e 38 di valutazione (contro Goettingen).

ANDREA CONTI – “TaShawn è un giocatore giovane ma che ha fatto molto bene al suo primo anno in Europa in un ottimo campionato come quello tedesco. Può ricoprire i due ruoli di lungo, e pensiamo che sia l’innesto giusto per le caratteristiche del nostro roster, e riteniamo che la Vanoli possa essere per lui, come lo è stato per altri, il giusto trampolino di lancio per la sua carriera”.

PAOLO LEPORE – “Con coach Pancotto cercavamo un giocatore duttile che potesse occupare i due ruoli di 4 e 5. TaShawn ci è sembrato da subito il giocatore ideale per dare una mano a Biligha sotto le plance, vista la sua ottima capacità di andare a rimbalzo unita ad un tiro affidabile sugli scarichi. Ed ha accettato subito la sfida di un campionato difficile come quello italiano dimostrando di voler crescere come giocatore”.

FONTE: Uff. Stampa Vanoli Basket Cremona

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy