UFFICIALE: Justin Hurtt è la guardia di Varese

UFFICIALE: Justin Hurtt è la guardia di Varese

Commenta per primo!

Pallacanestro Cimberio Varese completa il proprio roster con l’ingaggio di Justin Hurtt. Il giocatore americano andrà a coprire lo spot di guardia nello starting five biancorosso. Hurtt, proveniente dalla Tulsa University, ha chiuso la sua carriera al College con una media di 20 punti a partita arricchiti da 2.4 assist e 3.8 rimbalzi. Si tratta di un giocatore potente che è in grado di segnare in diversi modi sia attaccando il canestro che dal perimetro (37% nel tiro da 3). Giocatore mancino, è stato un autentico trascinatore per gli Hurricanes: il suo tiro in sospensione è difficilmente marcabile, ma tra le sue peculiarità troviamo anche una propensione alle schiacciate tanto da essere stato candidato per la “dunk of the year” della Ncaa. Hurtt sa costruirsi e mettere a segno tiri difficili ed è proprio questa sua caratteristica ad aver attratto molte franchigie in Nba. Sono 10 le formazioni che lo hanno testato prima del Draft. Candidato ad essere scelto nel secondo giro, come a volte accade, è rimasto fuori dai magnifici 60 nonostante le ottime credenziali. Gli esperti americani lo hanno inserito nei “top 5 free agent gems”, particolare classifica che raggruppa i giocatori “undrafted” più interessanti ed in grado di trovare comunque un ingaggio nella NBA. Hurtt ha deciso invece di affrontare l’avventura europea accettando l’offerta della Cimberio tra le tante proposte ricevute.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy