UFFICIALE: La Pepsi firma Andre Smith

UFFICIALE: La Pepsi firma Andre Smith

Commenta per primo!

La Pepsi Juvecaserta comunica di aver sottoscritto un accordo con Andre Smith, ala di 203 cm. Nato il 21 febbraio 1985 proviene dal Pinar Karsiyaka di Izmir con cui ha partecipato al massimo campionato della Turchia ed all’Eurochallenge. Ha iniziato a giocare a pallacanestro a S.Paul, nel Minnesota, ed ha poi preso parte al campionato NCAA con il North Dakota State. Nel 2005/2006 con la squadra universitaria ha disputato 27 partite facendo registrare 13,4 punti e 8 rimbalzi a partita; l’anno successivo, nelle 28 partite disputate, ha portato a 17,0 i punti per gara con 9,1 rimbalzi. Lasciata l’università nel 2007/2008 è stato nel campionato svizzero con la formazione del Sion Hrens Basket (8 partite, 13 punti e 7,5 rimbalzi a gara) e, poi, è passato all’Albirex BB Niigata (Giappone). Nel 2008/2009 è in Gran Bretagna con l’Everton Tigers con cui si aggiudica ka Coppa nazionale (32 partite, 26,5 punti per gara, 11,2 rimbalzi). Nel 2009/10 è chiamato dal Pinar Karsiyaka Izmir con cui disputa 32 partite con una media punti di 15,8 e 6,8 rimbalzi, Confermato nelle fila della formazione turca, nell’ultima stagione ha miglioratp sensibilmente le sue cifre: 22 partite, 18,8 punti, 7,8 rimbalzi con il 53,6% da 2, il 41,2 da 3 punti e 71,3% nei liberi. Nella stessa stagione, ha disputato fase eliminatoria e quarti di finale di Eurochallenge: 12 partite, 17,7 punti, 9 rimbalzi a gara. Lo scorso anno è stato il quarto miglior tiratore del campionato turco ed il quinto assoluto per palle recuperate. È stato nominato ala e giocatore straniero dell’anno oltre che essere inserito nella squadra ideale del campionato turco.

“È un giocatore che seguivamo da tempo – afferma coach Sacripanti – e che ogni anno ha sempre fatto registrare notevoli miglioramenti. Si tratta di un atleta solido che ben si adatta al nostro sistema dei lunghi e che viene nel nostro campionato animato da grosse motivazioni. È un giocatore a doppia dimensione, capace di giocare sia fronte che spalle a canestro ed abile ad adattarsi a qualunque tipo di compagno abbia al suo fianco”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy