UFFICIALE: L’Orlandina rinnova con Sandro Nicevic

Sandro Nicevic sarà il capitano in campo della Betaland Capo d’Orlando anche nella prossima stagione. Il lungo croato aggiungerà così un’altra stagione in Serie A con i colori di Capo d’Orlando alla sua prestigiosa carriera.

Commenta per primo!

Sandro Nicevic sarà il capitano in campo della Betaland Capo d’Orlando anche nella prossima stagione. Il lungo croato aggiungerà così un’altra stagione in Serie A con i colori di Capo d’Orlando alla sua prestigiosa carriera.

Approdato in Sicilia nell’estate del 2013 Sandro ha saputo sin da subito farsi amare dai tifosi orlandini per le grandi prestazioni sfoderate sul parquet e, principalmente, per le immense doti umane di cui dispone. Una promozione in Serie A dopo una cavalcata vincente ed emozionante e due salvezze nel massimo campionato italiano sono l’acme del palmares in biancazzurro. La leadership esercitata con costanza e carisma quotidianamente in campo e nello spogliatoio fanno di Sandro Nicevic un’autentica leggenda vivente nella storia dell’Orlandina Basket. Il capitano arriverà a Capo d’Orlando il 28 agosto e si aggregherà al gruppo per gli allenamenti della preparazione al campionato di Serie A giorno 29 agosto.

DICHIARAZIONI – Vicepresidente Carmelo Perrone: «Siamo felici della decisione del nostro capitano di continuare a giocare. Che un professionista di questo livello scelga di vestire i colori biancoazzurri per il quarto anno di fila, testimonia validità e qualità della nostra società. La nostra soddisfazione è duplice perché all’indiscusso valore tecnico, che fa di Sandro un inopinabile valore aggiunto del nostro roster, si sommano le qualità umane che ne fanno un punto di riferimento per compagni di squadra e staff. Insieme a Nicevic, dopo la promozione in serie A, il quattordicesimo posto del 2015 ed il tredicesimo del campionato scorso, ci piacerebbe salire insieme qualche altro scalino».

Sandro Nicevic: «In questi giorni prima della firma ho esitato un po’, ero in dubbio perché non sapevo se fosse arrivato il momento di smettere di giocare, ma alla fine ho deciso di continuare perché voglio dare ancora qualcosa alla città di Capo d’Orlando. Vedo l’Orlandina crescere sempre e credere con forza nel percorso intrapreso, tutto ciò m’inorgoglisce. Vorrei poter aiutare ancora questo club ed essere utile per questi colori, questa motivazione forte mi ha fatto protendere per la decisione di giocare ancora un altro anno. L’Orlandina è una realtà seria, ambiziosa, coraggiosa e stimolante. Abbiamo superato tanti ostacoli e ogni anno abbiamo alzato l’asticella degli obiettivi stagionali, faremo tutto quello che possiamo per migliorare ancora anche nella prossima stagione».

FONTE: Uff. Stampa Orlandina Basket

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy