UFFICIALE: Pistoia prosegue con coach Esposito

Nessuno scossone in Via Fermi, le parti rispettano il contratto biennale che lega il coach casertano a Pistoia.

E’ una settimana intensa nei dintorni del PalaCarrara e con i microfoni della sala stampa roventi. Dopo la conferenza stampa di due giorni or sono volta ad ufficializzare il nuovo main sponsor The Flexx, oggi è il turno di Esposito che resta stabilmente coach del Pistoia Basket.

IL COACH AL SUO POSTO: “Per noi i contratti sono importanti e non abbiamo certo mercanteggiato per trattenere il nostro coach” con queste parole il presidente Roberto Maltinti dirada qualsiasi dubbio in merito alla permanenza di Esposito sulla panchina pistoiese. Ancora una volta arriva la riconferma che i contratti in casa Pistoia Basket non sono carta straccia ma, come ratio legis comanda, “solide realtà”. Chiaro e conciso il dg Giulio Iozzelli “Non abbiamo mai avuto idee o strategie alternativa a coach Esposito”. Nessuna seconda scelta, nessuna rivoluzione e, secondo il coach “Nessuna esigenza particolare di fare questa conferenza stampa. Sono ancora sotto contratto con Pistoia e sono felice della scelta fatta lo scorso anno. Non nego ci sia stato interesse intorno a me da parte di altre squadre da fine campionato ad oggi, ma non sono d’accordo con chi in questi giorni ha scritto che ‘ho scelto di restare’. Io ho scelto di essere qui un anno fa”. Innegabile dunque che le sirene si siano udite ma siano equivalse a quelle di un’ambulanza sfrecciata sotto casa in piena notte per poi disperdersi nelle ombre del basketmercato.

ANCORA CONTRATTI: Sbrigata la pratica coach, in sala stampa è cominciata a salire vertiginosamente la febbre mercato. I giocatori attualmente sotto contratto con Pistoia sono i due classe 96 Mastellari e Severini ed Eric Lombardi, esponenzialmente cresciuto nella sua prima stagione in Serie A, a riprova di quanto sia salvifica per i cestisti l’aria toscana. Contratto ancora in essere anche per Ariel Filloy ma con un opzione d’uscita eventualmente da esercitare da parte del giocatore. In più, torna d’attualità l’ affair Thornton: “Marcus ha un contratto ricco di clausole” afferma coach Esposito “Al 90% sarà a Pistoia già dalla prossima settima. Lo valuteremo attraverso vari allenamenti per poi prendere una decisione. Molto del mercato estivo si baserà sulla sua presenza o meno nel roster”. Sul fronte staff tecnico da affiancare ad Esposito si esprime Iozzelli: “Prenderemo le nostre decisioni gradualmente. Sul finire della prossima settimana convocheremo una nuova conferenza stampa per parlare di struttura e puntualizzare i ruoli societari per la prossima stagione. Forse già allora potremmo darvi qualche notizia aggiuntiva in merito allo staff tecnico”. Sul finale di conferenza stampa, la parola torna al presidente Maltinti, incaricato di lanciare la nuova campagna abbonamenti, il quale afferma come stagione dopo stagione il primo acquisto di Pistoia resti il proprio pubblico e a chi chiede lumi in merito ad un’eventuale partecipazione di Pistoia alla competizione europea promossa da Fiba risponde secco e lapidario: “Non siamo pronti”. L’Europa può dunque attendere, il “contapassi”, d’altro canto, è sempre stato uno strumento molto utilizzato a Pistoia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy