UFFICIALE: Repesa nuovo coach di Milano

UFFICIALE: Repesa nuovo coach di Milano

Commenta per primo!

La Pallacanestro Olimpia EA7 Emporio Armani Milano comunica che il nuovo capo allenatore della prima squadra è il Signor Jasmin Repesa, 54 anni compiuti lo scorso 1 giugno, proveniente dal Cedevita Zagabria dove ha vinto il titolo di Croazia e la Coppa Nazionale. Repesa ha allenato in Italia alla Fortitudo Bologna, a Roma e Treviso. Ha vinto lo scudetto nel 2005 e raggiunto una finale di Eurolega nel 2004, tutto con la Fortitudo.

COSA DICE REPESA – “Sono strafelice di tornare in Italia, che ormai è la mia seconda casa, e soprattutto sono felice di farlo in un club storico come l’Olimpia Milano. Sono consapevole delle aspettative che ci circondano, ma il primo obiettivo è quello di costruire una squadra importante e dopo faremo tutto quanto è nelle nostre possibilità per presentare ai nostri tifosi una formazione di cui possano essere orgogliosi. L’unica promessa è quella di lavorare tanto e garantire il massimo impegno, mio, dello staff e dei giocatori”.

LO STAFF TECNICO – Massimo Cancellieri e Mario Fioretti sono confermati come assistenti allenatori. Giustino Danesi continuerà ad essere il preparatore atletico dell’Olimpia.

CHI E’ COACH JASMIN REPESA

Jasmin Repesa è nato a Caplijna, Bosnia, l’1 giugno 1961, ha cittadinanza croata e un figlio di 23 anni, Dino, in onore di Dino Meneghin, che ha giocato anche a Treviso (uno scudetto Under 19) e intrapreso la stessa carriera di allenatore del padre. Vive a Dubrovnik.

LA CARRIERA PARTE I – Repesa è stato assistente di Asa Petrovic al Cibona Zagabria. Il primo incarico da capo allenatore risale al 1994 al Dona Zagabria e subito dopo ha riassunto la guida del Cibona dal 1995 al 1997. Fu allora che si trasferì all’estero per la prima volta guidando il Tofas Bursa con il quale vinse due titoli di Turchia, due Coppe di Turchia e una Coppa del Presidente. Chiusa l’esperienza al Tofas, ha allenato a Spalato e brevemente lo Slask Wroclaw in Polonia salvo tornare al Cibona per un anno. Questa esperienza venne interrotta nel novembre del 2002 per sbarcare in Italia, alla Fortitudo Bologna.

LA CARRIERA PARTE II – A Bologna ha guidato la Fortitudo a quattro finali consecutive vincendo quella del 2005 contro l’Olimpia Milano (il canestro decisivo fu di Ruben Douglas al buzzer, convalidato attraverso l’instant-replay di gara 4). Ha vinto anche la Supercoppa del 2005. Forse ancora più significativa la finale di Eurolega raggiunta nel 2004, a Tel-Aviv con vittoria su Siena in semifinale e sconfitta con il Maccabi in finale. Nel 2006 lasciò la Fortitudo per andare a Roma dove ha raggiunto un’ulteriore finale scudetto nel 2008 perdendola contro Siena (nel 2007 la semifinale contro Siena venne persa 3-1). Da Roma andò via nel dicembre del 2008 lasciando il posto al suo assistente, Nando Gentile. Nel gennaio del 2010 è tornato a guidare una squadra italiana, a Treviso, per un anno e mezzo.

LA CARRIERA PARTE III – Lasciata l’Italia ha allenato per un anno e mezzo il Cibona, per una stagione intera l’Unicaja Malaga e per due anni il Cedevita Zagabria vincendo in ambedue le circostanze sia il campionato che la coppa nazionale. In tutto ha vinto 9 titoli nazionali di cui sei in Croazia (quattro con il Cibona e due con il Cedevita), due in Turchia e uno in Italia. Ha vinto sei coppe nazionali, una Supercoppa italiana e una Coppa del presidente in Turchia, giocato cinque finali scudetto in Italia e una finale di Eurolega.

LA CARRIERA PARTE IV – Repesa ha allenato la Nazionale croata dal 2006 al 2008 (in precedenza ne era stato anche assistente) e poi di nuovo dal 2011 fino ai Mondiali del 2014. Il miglior risultato è stato il quarto posto agli Europei in Slovenia nel 2013 che ha qualificato la squadra per i Mondiali del 2014 in cui ha chiuso al decimo posto. Repesa ha lasciato la Nazionale croata lo scorso inverno.

JASMIN REPESA IN PILLOLE

OLIMPIA CONNECTION 1 – Jasmin Repesa è stato capo allenatore di Nando Gentile a Roma. Il general manager della squadra di Roma era Dejan Bodiroga, Hall of Famer dell’Olimpia Milano.

OLIMPIA CONNECTION 2 – A Treviso, ha allenato – battezzandone il debutto in Serie A – Alessandro Gentile. Tra i giocatori allenati anche Stefano Mancinelli, Gianluca Basile, Jacopo Giachetti, Ibrahim Jaaber tutti ex giocatori dell’Olimpia.

NBA CONNECTION – Tra gli altri giocatori allenati da Repesa in Italia figurano Marco Belinelli (San Antonio Spurs) e Brandon Jennings (Milwaukee Bucks), ma anche Erazem Lorbek, Milos Vujanic, Matjaz Smodis.

LO SAPEVATE? – Il figlio, nato nel 1992, si chiama Dino: quando la moglie era in stato interessante, Repesa era assistente di Asa Petrovic al Cibona e in ritiro incontrò la Stefanel Trieste di Bogdan Tanjevic dove giocava proprio Meneghin. Fu allora che Meneghin gli suggerì il proprio nome per il figlio. E Repesa eseguì.

MACCABI CONNECTION – Nel 2004 Repesa guidò la Fortitudo alla finale di Eurolega a Tel-Aviv contro il Maccabi contro cui giocherà all’Euro Classic di Chicago e New York l’1 e 4 ottobre prossimi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy