UFFICIALE: Torino, si chiude il roster Auxilium con D.J. White

UFFICIALE: Torino, si chiude il roster Auxilium con D.J. White

Commenta per primo!
nba.com

Il lungo tanto atteso è arrivato in casa Manital Torino, con firma del contratto nella tarda serata di ieri. Prende il nome di Dewayne White Jr. e ha un corposo passato da giocatore in NBA.

La carriera di White

White, dopo aver frequentato la Hillcrest High School, approda nella squadra degli Indiana Hoosiers con cui si fa notare al grande palcoscenico e viene scelto in 29ª posizione nel Draft NBA 2008 dai Detroit Pistons. La notte dei Draft viene immediatamente scambiato con gli Oklahoma City Tander in cambio di altri due giocatori.
Dopo sei apparizioni in D-League con i Tulsa 66ers, debutta nella NBA il 5 aprile 2009 contro gli Indiana Pacers. Nel febbraio 2011 si trasferisce a Charlotte nello scambio che porta Gerald Fallace a Portland. In seguito ha giocato per due stagioni nel campionato cinese ad alcune partite in NBA con i Boston Celtics nel 2013.
Nato a Tuscaloosa il 31 agosto del 1986, riveste il ruolo di centro e ala grande. E’ alto 206 cm e pesa 114 kg.
E’ stato anche in 5 occasioni nazionale statunitense nel 2007.

La soddisfazione della società

“Trattativa lunga e laboriosa – afferma con soddisfazione il Direttore generale della società torinese, Renato Pasquali – ma portata felicemente a conclusione con gioia da entrambe le parti. L’ultimo tassello per la squadra che si sta impegnando alacremente negli allenamenti in questi giorni e si appresta alla sua prima stagione nella
massima serie. Un’altra garanzia di esperienza, solidità, fisicità e tecnica al servizio del gruppo. Sono nel complesso contento per la nostra campagna acqusiti. Non ci resta che lavorare per ottenere l’amalgama necessaria a dimostrarci subito competitivi nel massimo campionato italiano”.

“Il roster della stagione del ritorno in serie A è completo- ha dichiarato un soddisfatto Presidente Antonio Forni. -Posso dire con orgoglio che abbiamo centrato il nostro primo obiettivo: costruire una squadra all’insegna della continuità e del potenziamento. L’ambizione della Manital è rimanere tra le grandi e divertire il pubblico. Credo ci
siano tutti i presupposti per farlo. In questo gruppo vedo motivazione, grande carica ed entusiasmo. Lo stesso dei nostri tifosi che – ne sono sicuro – ce lo faranno sentire con la loro presenza e il loro incitamento costanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy