UFFICIALE: Trento, sotto canestro arriva l’ala forte Dustin Hogue

UFFICIALE: Trento, sotto canestro arriva l’ala forte Dustin Hogue

Accordo annuale con il prodotto di Iowa State, l’anno passato miglior rimbalzista del campionato greco. Buscaglia: “Ci porterà energia, etica del lavoro e…rimbalzi”.

Commenta per primo!

Dolomiti Energia Basket Trentino annuncia di aver sottoscritto un accordo per la stagione 2016-2017 con l’ala forte Dustin Hogue, l’anno passato miglior rimbalzista del campionato greco con la maglia del Nea Kifissia.

24 anni il prossimo 30 giugno, alto 198 centimetri per 100 chili di peso, Hogue è nativo di Yonkers, cittadina dell’area metropolitana di New York dove ha studiato alla Lincoln High School prima di trasferirsi nell’Iowa per frequentare il college. Dopo due anni a Indian Hills producendo rispettivamente 12,9 punti e 5,4 rimbalzi, e 10,6 punti e 4,9 rimbalzi, si trasferisce a Iowa State dove gioca per due anni agli ordini di Fred Hoiberg arrivando sempre a disputare il torneo NCAA. Sotto la guida dell’attuale coach dei Chicago Bulls si mette in evidenza con una notevole stagione da junior (11,6 punti e 8,4 rimbalzi), impreziosita dai 34 punti messi a segno nella gara di Sweet16 giocata contro UConn, e dalla doppia doppia (12 e 10) di cui è protagonista alle Elite8 contro Michigan State.

Da senior le sue cifre scendono, complice un calo nel minutaggio, a 9,3 punti e 4,9 rimbalzi, ma cresce nel contempo la sua percentuale al tiro da tre punti (43%, la migliore della sua carriera).

Non scelto nel Draft NBA del 2015, ha giocato la scorsa stagione, la sua prima da professionista, nel campionato greco con il Nea Kifissia. Con il club ateniese disputa un’ottima annata, contribuendo alla qualificazione ai play-off del team (poi eliminato 2-0 dall’Aris Salonicco ai quarti) risultando il miglior rimbalzista del campionato ellenico con i suoi 8,1 palloni catturati di media che accompagna a 12,5 punti.

Giocatore di notevole fisicità anche se tendenzialmente sotto taglia rispetto ai pari ruolo, Hogue è da molti etichettato come un piccolo Kyle Hines per la straordinaria capacità di andare a rimbalzo che ha in comune con il lungo del CSKA Mosca. Ha un fratello, Doug Hogue, che dopo aver studiato all’università a Syracuse è stato per tre stagioni linebacker della NFL con le maglie dei Detroit Lions e dei Carolina Panthers.

MAURIZIO BUSCAGLIA (Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Si tratta di un giocatore che abbiamo seguito con molta attenzione, che porterà con sé grandissima energia e notevole etica del lavoro. Gran difensore, eccellente rimbalzista, è un’ala forte che corre bene il campo e può giocare sia dentro che fuori, facendo tante di quelle piccole cose che servono alle squadre per vincere. E’ un ragazzo serio, di grande mentalità, che pensiamo si incastrerà benissimo nel roster che stiamo allestendo. Ha tantissimi margini di miglioramento e ci dà fiducia il fatto che nella sua prima stagione da professionista abbia già avuto modo di conoscere e adattare le sue caratteristiche alle necessità del basket europeo”.

FONTE: Uff. Stampa Aquila Basket Trento

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy