Varese, ecco il nome della guardia: E’Twaun Moore

Varese, ecco il nome della guardia: E’Twaun Moore

Cecco Vescovi disse “Punteremo su una guardia giovane e fresca di college statunitense” e questa guardia giovane (classe 1989) risponde al nome di E’Twaun Donte Moore, o più semplicemente E’Twaun Moore. Giocatore americano (alto 193cm), nativo dell’Indiana, uscito quest’anno da Purdue University dove svolgeva il ruolo di point guard, è diventato il quarto giocatore della Big Ten a superare quota 2000 punti, 500 rimbalzi e 350 assist in carriera, tanto da essere scelto all’ultimo draft dai Boston Celtics con il numero 55 (secondo giro). Ora la sua carriera sembra destinata per un anno o due al basket europeo, prima di ritornare definitivamente al di là dall’oceano per provare a sfondare nel grande basket a stelle e strisce. Varese ha deciso di puntare su di lui in attesa del nome da affiancargli nel ruolo di ala piccola (scendono intanto le quotazioni di Diebler) ed è probabile che lunedi o martedi ci saranno interessanti sviluppi sulla vicenda.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy