Vuelle, si gettano le basi: triennale a Basile, si attende per Lorant

Vuelle, si gettano le basi: triennale a Basile, si attende per Lorant

Mentre si attende oramai solo la conferma definitiva per coach Paolini, sbarcato sulla panchina della Consultinvest quasi da “dilettante allo sbaraglio”, in senso bonario, e divenuto nel giro di qualche mese l’autore principale della salvezza biancorossa, si cominciano a mettere i primi tasselli per la costruzione del roster della prossima stagione. Basile, tornato in possesso del suo cartellino dopo il fallimento di Forlì, tornerà in città sabato per firmare un contratto triennale. “Avevo detto che Pesaro sarebbe stata la mia prima scelta e abbiamo trovato subito un accordo, – ha affermato ai microfoni de Il Resto del Carlino – sarebbe bello poter ripartire con qualche altro compagno che era già qui, per dare continuità al progetto.”

Non è stato ufficializzato invece l’accordo già esistente con Lorant, probabilmente in vista della clausola di uscita valida fino al 15 luglio, ma l’ungherese, salvo offerte milionarie, avendo già firmato il rinnovo prima di partire, difficilmente sbarcherà in un’altra sponda la prossima stagione. Queste finora le uniche certezze della Vuelle targata 2015-2016, che attende ancora le risoluzioni delle situazione di Musso e Judge, tutt’ora in bilico. Dopodiché arriverà la campagna acquisti vera e propria, la tanto attesa ricerca dei nuovi volti della prossima Consultinvest.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy