A Sauze d’Oulx Casale apre e chiude bene, in mezzo tanta Torino

Con il punteggio azzerato al termine di tutti i quarti, la Junior si aggiudica il primo periodo, reggendo l’impatto della compagine torinese nel secondo e nell’ultimo quarto.

Commenta per primo!

Al Palazzetto dello Sport di Sauze d’Oulx la Novipiù Casale, ancora priva di Bellan, gioca una buona partita contro l’Auxilium Torino. Con il punteggio azzerato al termine di tutti i quarti, la Junior si aggiudica il primo periodo, reggendo l’impatto della compagine torinese nel secondo e nell’ultimo quarto.

E’ Poeta ad aprire la partita, seguito da Tolbert. Per Torino ancora Washington e dopo 3′ il punteggio è 7-4. La Junior cerca il ritmo giusto con Martinoni, ma Torino risponde dalla lunga distanza con Harvey e Di Bella impatta sul 10-10. Anche Emegano mette lo zampino alla partita realizzando 4 punti consecutivi. Wilson prova ad accorciare la il gap di svantaggio, ma Di Bella e Blizzard infiammano la retina casalese e il primo quarto finisce 16-22.

Secondo quarto che inizia con Fall che realizza solo un tiro dalla lunetta e con la tripla di Valentini. Le due squadre alzano la difesa e dopo poco più di 3′ il punteggio è ancora sul 1-3. Ma Torino prova a premere l’acceleratore con la tripla di Okeke, e con il canestro White, ma Casale tiene testa con la tripla di Emegano (10-8). Alibegovic realizza solo uno dei due tiri a disposizione e Tomassini ne approfitta per andare a segno. Casale però tentenna e il quarto finisce 20-12.

Terzo quarto che inizia con il canestro di White, Casale trova qualche difficoltà nel trovare il canestro e l’Auxilium ne approfitta per portarsi sul 5-0 dopo 3′. Coach Ramondino chiama timeout, ma al rientro è ancora Washington a segnare; i primi due punti dei rossoblu arrivano per mano di Natali dalla lunetta. E’ ancora l’Auxilium a tenere testa, con Washington e White, mentre Casale ci prova con Di Bella ed Emegano. Torino ingrana nuovamente la marcia e il quarto finisce 16-8.

Il canestro di Emegano e la tripla di Poeta aprono l’ultimo quarto. I minuti che seguono sono un botta e risposta a canestro tra le due squadre e dopo 3′ il punteggio è 9-7. Casale alza ancora la difesa, ma ha anche qualche difficoltà a far muovere la retina: è Mazzola il primo a sbloccare il punteggio, seguito da Emegano (14-11). Ancora l’Auxilium con Alibegovic dalla lunga distanza, ma Blizzard insacca dalla linea dei tre punti seguito da Severini e il quarto termina 23-21.

75-63 il punteggio complessivo in favore della Manital (risultato della somma dei quarti) e giocatori chiamati all’abbraccio con il pubblico, per i selfie e gli autografi del caso: “Un buon test – ha dichiarato al termine coach Vitucci – contro una squadra solida, dagli schemi consolidati negli anni, e arrivata a Sauze d’Oulx per fare bene. Noi siamo partiti un po’ contratti, poi ci siamo sciolti ed abbiamo trovato buone risposte in campo. Mi è piaciuto l’atteggiamento dei giocatori che hanno ben interpretato l’impegno e lavorato in sinergia per dare concretezza al lavoro svolto in questa prima parte di preparazione”. “Ho apprezzato il feeling espresso dal gruppo, dei giocatori e dello staff intero – ha sottolineato invece il Presidente Antonio Forni – e la voglia con cui tutti si sono battuti. Non sono mancati lo spettacolo e l’abbraccio del pubblico, aspetti che vorrei caratterizzassero la nostra stagione”. I numeri, peraltro meno importanti in questa che in altre occasioni, dicono di DJ White top scorer dell’Auxilium e della partita (15 punti), davanti ad Harvey (14) e Poeta (12). In doppia cifra anche Washington (11). Grande protagonista dell’ultimo quarto Valerio Mazzola, autore di 7 punti. Impiegati anche Wilson, Alibegovic (bella una sua tripla nel finale) e Vitale.

AUXILIUM CUS TORINO – NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO 75 – 63 (16-22, 20-12, 16-8, 23-21)

AUXILIUM CUS TORINO: Harvey 14, Poeta 12, Parente 2, Washington 11, Vitale, Alibegovic 4, White 15, Wilson 3, Okeke 3, Crespi ne, Mazzola 7, Fall 4, Fantolino ne. All. Vitucci

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: Tolbert 4, Denegri ne, Tomassini 8, Natali 2, Blizzard 7, Di Bella 8, Martinoni 11, Emegano 14, Severini 6, Ruiu ne, De Ros ne, Valentini 3. All. Ramondino

FONTE: Gli Uffici Stampa

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy