Anche Varese ko: Pistoia vince il Trofeo Gianluca Cardelli

Anche Varese ko: Pistoia vince il Trofeo Gianluca Cardelli

Commenta per primo!
slyvi-tstorage.s3.amazonaws.com

La Giorgio Tesi Group Pistoia strappa applausi e si impone nella finalissima del I Trofeo Gianluca Cardelli, superando 91-76 la Openjobmetis Varese del grande ex Paolo Moretti. E’ stata una vittoria meritata, a coronamento di una prestazione a tratti decisamente convincente, che fa il paio con quella altrettanto positiva di ieri contro la Vanoli Cremona.

I biancorossi, partiti subito fortissimo (addirittura 26 punti nei primi sette minuti), dopo aver scavato un ampio solco, hanno gestito con personalità la partita, chiudendo avanti di otto lunghezze il primo tempo (48-40), e allungando poi nuovamente nel finale. Coach Esposito, che ha avuto di nuovo tanta qualità da Knowles (25 punti con 9/10 dal campo in 20 minuti di utilizzo) e quantità da Kirk (15 punti e 12 rimbalzi), ha concesso ampio spazio a tutti i giocatori del roster, compresi i giovanissimi Di Pizzo (in campo per 11 minuti) e Galli (7 minuti). Per Varese da sottolineare la grande prova di Waynes, ma Pistoia (peraltro ancora orfana di Thornton) si impone anche nella conquista dei premi individuali: a Knowles va il titolo di miglior realizzatore della manifestazione, a Kirk quello di MVP.

Così a fine gara coach Esposito: “Siamo ancora in preparazione quindi non facciamo voli pindarici, ma allo stesso tempo sfruttiamo questo entusiasmo e l’energia che ci dà questo torneo vinto. Anche ieri con Cremona abbiamo concesso pochi punti, quindi, come già altre volte ho sottolineato, vista anche la giovane età e la taglia di alcuni giocatori, la grande grinta in difesa dovrà un po’ essere il nostro marchio di fabbrica. Nella mia carriera di allenatore -ha proseguito il tecnico biancorosso- ho voluto sempre squadre molto giovani e anche in questa stagione mi sembra che siamo la penultima in termini di età media; da ragazzino ho avuto la fortuna di essere lanciato in campo e cercherò di fare ugualmente, ovviamente con quelli che meriteranno. E devo dire che finora questi giovani si stanno meritando lo spazio che viene loro concesso: quella di oggi è una pallacanestro dove ognuno, a turno, può e deve essere protagonista”.

Sulle condizioni di Thornton, il coach ha poi affermato: “martedì il giocatore ricomincia il lavoro con la squadra, quindi se non ci saranno contrattempi per il torneo in Lussemburgo dovrebbe avere qualche minuto di impiego”.

Giorgio Tesi Group – Openjob Varese 91-76 (30-16 / 48-40 / 66-55)

Giorgio Tesi Group Pistoia: Marchini (0), Lombardi (3), Severini (3), Blackshear (11), Mastellari (0), Filloy (11), Moore (8), Knowles (25), Kirk (15), Antonutti (13), Di Pizzo (2). All. Vincenzo Esposito

Openjob Varese: Davies (8), Faye (6), Waynes (26), Lepri (0), Molinaro (0), Cavaliero (3), Campani (3), Ferrero (3), Thompson (15), Galloway (5). All Paolo Moretti

Arbitri: Seghetti, Ursi, Galasso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy