Avellino e Ndiaye segnano il record stagionale e personale di punti

Avellino e Ndiaye segnano il record stagionale e personale di punti

Distrutta Trento nell’anticipo.

di La Redazione

La Scandone vince l’anticipo battendo la Dolomiti Energia per 110 a 72. Avellino realizza la miglior prestazione di punti in questo inizio di stagione ed eguaglia la terza miglior prestazione societaria per punti in Serie A: 2002/03 Air Avellino – Mabo Livorno 113-85 2010/11 Enel Brindisi – Air Avellino 68-112 2002/03 Air Avellino – Benetton Treviso 110-100 2018/19 Sidigas Avellino – Dolomiti Energia Trentino 110-72
I 38 punti di scarto sono la seconda miglior prestazione per la Sidigas in regular season dopo i 44 con cui aveva battuto l’Enel a Brindisi nella stagione 2010/11. Avellino ha anche un +43 nella sua storia in Gara4 di Semifinale Scudetto della stagione 2015/16 contro Reggio Emilia.
Per la Dolomiti Energia Trentino arriva la peggiore sconfitta in campionato per differenza punti. Fino alla gara di Sabato lo scarto peggiore subito dall’Aquila erano i 27 punti con cui Venezia aveva vinto a Trento nella stagione 2014/15. Avellino mette a referto 3 giocatori con 20 o più punti: Green (30), Cole (22) e Ndiaye (20).
L’ultima volta che tre giocatori di Avellino avevano segnato 20 o più punti nella stessa gara è stato il 4 Maggio 2014 quando Cavaliero, Lakovic e Foster realizzarono 21 punti a testa nella partita contro la Sutor Montegranaro. Avellino tira da due punti con il 68% (34/50), nuovo record stagionale superando il 66.7% che Brindisi aveva realizzato nel turno scorso contro Pistoia. Sono record stagionale anche i 34 tiri da due realizzati: superati i 31 realizzati da Cantù alla prima e alla terza giornata. La squadra di Nedovic è la prima in campionato per percentuale da due punti con il 62% di media. Record stagionale eguagliato per percentuale dal campo (59,7%), in testa alla speciale classifica oltre ad Avellino con la prestazione di Sabato anche Venezia che alla seconda giornata aveva tirato con la stessa percentuale contro Pistoia. 146 come valutazione di squadra è la migliore in queste prime 5 giornate di campionato, superato il 137 realizzato sempre da Avellino contro Cantù alla prima giornata.
Miglior prestazione nel campionato italiano per Hamady Ndiaye che con i 20 punti segnati supera i 16 segnati nella scorsa stagione contro Milano. Per il centro della Sidigas novo record per tiri da due realizzati (9) e miglior prestazione per valutazione in Italia (26). Antonio Sabatino è il giocatore nato negli anni 2000 con più punti segnati in questa stagione, 6 punti per lui contro Trento. Fino ad ora il massimo di punti segnati in una gara da un gicoatore nato dopo il 1/1/2000 era stato di 2.

 

 

Uff.stampa Legabasket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy