Banca Tercas Teramo: Campagna abbonamenti 2011/2012.

Banca Tercas Teramo: Campagna abbonamenti 2011/2012.

Dietro l’immagine di un guerriero con un pallone da basket nella mano sinistra e una bandiera biancorossa sulla destra, curata dall’agenzia Mirus e dal fotografo Maurizio Anselmi, i vertici della società abruzzese hanno lanciato un messaggio ai tifosi teramani. Una vera e propria richiesta di sostegno per far si che i loro sforzi di quest’estate siano supportati dal folto gruppo di tifosi teramani.

“Abbonatevi!”, questa è la richiesta dei nuovi proprietari del Teramo Basket nella voce di Alfredo Capasso.

“E’ un atto di fede e un gesto concreto di vicinanza alla squadra. Abbiamo bisogno di tutti. Noi ci siamo impegnati a fare la nostra parte e speriamo che la vicinanza del pubblico arrivi anche da questo gesto. Speriamo di superare il risultato dello scorso anno”.

Prende anche la parola il direttore generale della Banca Tercas Teramo Antonio Di Matteo: “Questi imprenditori hanno scelto di prendersi questa patata bollente qualche settimana fa e ora iniziano un nuovo corso. Sono persone coraggiose e chiedono l’aiuto di tutta la città. Non ci dimentichiamo che questo è un territorio che non può vantare dei colossi economici ma che vive di una imprenditoria media e piccola diffusa. Per cui il sostegno della città e delle istituzioni è fondamentale”.

La campagna abbonamenti è stata presentata dal dirigente biancorosso Angelo Albi che si occuperà di marketing insieme all’altro dirigente Giacomo Filippelli.

“Quest’anno abbiamo dovuto chiedere un piccolo sforzo ai nostri tifosi. Dopo diversi campionati all’inizio dei quali non lo abbiamo fatto, abbiamo deciso ora di effettuare dei ritocchi, ma solo su alcuni settori. Gli abbonamenti per le curve, per intendersi, avranno lo stesso costo dall’ultima stagione. Il diritto di prelazione sarà valido fino al 30 luglio, mentre ci si potrà avvalere dello Special Price tra il 21 luglio e il 12 agosto e ottenere un ulteriore sconto. I correntisti della Tercas potranno rateizzare il costo dell’abbonamento, ma ogni indicazione sarà disponibile sul sito o telefonando in sede”.

Ma veniamo ai dettagli dei costi:

L’abbonamento ordinario ha un costo di 1.600 per la tribuna Gold (1.500 con lo Special Price), 700 euro per il parterre (650 Special Price), 400 euro per la numerata sud inferiore (380), 280 per la numerata sud superiore (260), 180 per la curva ovest (165) e 140 per la curva supporters (130). Per i ragazzi di età compresa tra i 6 e i 18 anni sono previste ulteriori riduzioni. La Formula Famiglia prevede, invece, almeno due abbonamenti intestati a membri dello stesso nucleo familiare e in questo caso i prezzi variano dalle 650 euro per il parterre (600 con lo Special Price) alle 350 euro della numerata sud inferiore (330), dalle 240 euro della numerata sud superiore (220) alle 165 euro della curva ovest (150), fino alle 125 euro della curva supporters (110). Inoltre sarà disponibile ad un prezzo di 5 euro per l’intera stagione il servizio Teramo Basket NewsSms sul proprio telefonino. Per abbonarsi, i tifosi potranno recarsi nella sede di via De Albentiis, ma anche nei numerosi punti vendita convenzionati sul territorio, ma anche a Giulianova, Pescara e Chieti. L’elenco è disponibile sul sito della Teramo basket.

 

Intanto sul versante mercato sembrano imminenti le firme sui rinnovi per Robert Fultz e Ivan Zoroski, anche se per il Play serbo ci sono ancora da limare dei dettagli sul piano economico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy