Brescia-Pesaro, Diana: “Dovremo approcciare la sfida con grande umiltà e spirito di sacrificio”

Brescia-Pesaro, Diana: “Dovremo approcciare la sfida con grande umiltà e spirito di sacrificio”

Le parole del coach della Leonessa

di La Redazione

“Umiltà e spirito di sacrificio, sono queste le cose che ho chiesto alla mia squadra per affrontare al meglio la sfida con la Vuelle Pesaro”. Queste le parole di Andrea Diana, coach della Germani Basket Brescia, che presenta la sfida della quinta giornata di campionato contro la Victoria Libertas Pesaro, che scenderà in campo al PalaLeonessa di Brescia domenica 4 novembre alle ore 17.

“Per noi l’imperativo è quello di tornare alla vittoria e per riuscirci dovremo approcciare la sfida con grande umiltà e con grande spirito di sacrificio – spiega il coach della Leonessa -. Avendo giocato in coppa martedì, abbiamo avuto un giorno in più per preparare la sfida e stiamo cercando di sfruttare tutto il tempo a nostra disposizione per arrivare pronti a giocare una gara di grande valore”.

“Umiltà e spirito di sacrificio, queste sono le cose che ho chiesto alla mia squadra e che cerchiamo di mettere in pratica ogni giorno, con la speranza di evitare quei cali di tensione che durante le partite ci tolgono le sicurezze e i vantaggi che riusciamo ad accumulare – prosegue il coach livornese -. Dobbiamo approcciare la partita con grande carica e voglia di giocare insieme, contro una squadra che ha un quintetto di alto livello, con cinque americani di buon talento. Pesaro è la prima squadra in campionato per punti segnati in contropiede e per questo dovremo cercare di non farli correre. In ogni caso, noi ci stiamo concentrando sulle nostre cose, cercando di proseguire il nostro processo di crescita, che passa da una maggiore intensità difensiva e da un maggiore equilibrio in attacco”.

 

 

Uff. Stampa Basket Brescia Leonessa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy