Brindisi, Adrian Banks nominato capitano

Brindisi, Adrian Banks nominato capitano

Il nuovo ‘C’ della Happy Casa Brindisi sarà dunque la shooting guard americana.

di La Redazione

Trentanove partite totali in canotta biancoazzurra e un legame stretto per i prossimi due anni sposando il progetto #NBB2020. Leadership, carisma, esperienza: ‘AB is back’ e indosserà i gradi di capitano per la prossima stagione sportiva 2018/19.

Il nuovo ‘C’ della Happy Casa Brindisi sarà dunque la shooting guard americana Adrian Banks, di ritorno a Brindisi dopo tre anni dal suo arrivo in cui si rese protagonista di un’annata da ricordare.
Entrato nei cuori di tutti i tifosi biancoazzurri, si appresta a cominciare la nuova stagione con un ruolo di primo piano, capitano di un gruppo completamente rinnovato.

“È la prima volta in carriera – racconta AB – che assumo questo importante ruolo all’interno di una squadra. Una grande emozione che mi sento di condividere con i compagni e il pubblico. Quando il coach mi ha comunicato la sua scelta sono rimasto senza parole, non me l’aspettavo. Sento di avere una grande responsabilità ma al contempo sono entusiasta di aprire questo nuovo capitolo nella mia vita e sono ancor più contento di farlo proprio qui a Brindisi. Il feeling con i tifosi e con i miei nuovi compagni sarà la chiave della stagione: Forza Brindisi!”.

Una garanzia per spessore umano e professionale, riconosciuta a pieno merito dallo staff tecnico guidato da coach Vitucci che ha assegnato inoltre il ruolo di vice capitano a Riccardo Moraschini.

Buon lavoro ragazzi e in bocca al lupo capitano!

FONTE: Ufficio Stampa New Basket Brindisi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy