Brindisi – Pesaro, Calbini: “Parola chiave: intensità”

Brindisi – Pesaro, Calbini: “Parola chiave: intensità”

Queste le parole del viceallenatore della VL Calbini, riguardo l’impegno di domani a Brindisi

di Alessandro Kokich

Il vicecoach della Vuelle Paolo Calbini presenta la prima trasferta stagionale che domenica alle 19 vedrà i biancorossi impegnati sul campo del PalaPentassuglia di Brindisi contro la Happy Casa di coach Frank Vitucci : “Affronteremo una squadra molto valida, che ha nelle sue fila ottimi esterni come Banks, Clark, oltre a Chappell, giocatore di grande esperienza. Dovremo essere bravi a cercare di limitare i loro esterni. La Happy Casa ha dimostrato in preseason di essere un’ottima formazione e anche nella prima giornata, domenica scorsa a Milano, ha mostrato il suo valore, pur uscendo sconfitta. Per loro si tratta del primo match stagionale tra le mura amiche e partiranno da subito con tanta aggressività e intensità”, ha detto il vicecoach.

“L’ultimo quarto contro Pistoia ha dimostrato un importante cambiamento in fase difensiva, dobbiamo ripartire da lì con maggiore intensità, con Artis che in attacco è stato bravo a chiamare gli schemi giusti coinvolgendo molto bene Blackmon. Ora ci aspetta una trasferta su un campo caldo come quello di Brindisi, sarà importante entrare subito in partita. Ci siamo allenati bene in settimana, la squadra è al completo. Il neoarrivato Shashkov si è già integrato molto bene con il gruppo e tra le sue caratteristiche possiede un bel tiro fronte a canestro”, ha concluso Calbini.

 

Ufficio Stampa VL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy