Cantù – Cinelandia sposa il progetto della nuova proprietà

Cantù – Cinelandia sposa il progetto della nuova proprietà

La nota del club.

di La Redazione

Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù è orgogliosa di annunciare il rinnovo della partnership con Cinelandia, storica azienda canturina specializzata nel settore cinematografico che ha scelto – con grande entusiasmo – di aderire al progetto pluriennale del club che ha, come scopo, quello di rilanciarsi.

Il gesto di Cinelandia, tra i principali circuiti di cinema Multiplex in Italia, è chiaro e deciso: supportare la nuova proprietà, scendendo in campo al fianco di Pallacanestro Cantù per le prossime tre stagioni sportive, dal primo luglio 2019 al 30 giugno 2022, diventando “Diamond Sponsor” del club.

Andrea Mauri, dirigente responsabile di Pallacanestro Cantù ha dichiarato: «Sono molto felice che Cinelandia sia una delle prime aziende a sposare il nostro progetto triennale, di cui si è tanto parlato negli scorsi mesi. Per questo voglio ringraziare Paolo Petazzi, che non solo ci ha dato una mano nel momento più difficoltoso della stagione ma ha anche scelto di appoggiare il piano futuro della società. Spero che questo possa essere uno stimolo per tante altre aziende».

Monica Terraneo, managing director di Cinelandia S.p.A., ha aggiunto: «Per noi è un impegno sicuramente molto significativo perché diamo fiducia ad un progetto pluriennale, con una validità di ben tre anni. Siamo contenti di supportare un brand con un appeal così prestigioso come quello della Pallacanestro Cantù».

Dopo essere tornato sul parquet nel corso di questa stagione, il marchio Cinelandia tornerà a comparire anche sulle divise ufficiali da gara della Pallacanestro Cantù a partire dalla prossima stagione sportiva.

Uff.Stampa Pall.Cantù

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy