Cantù, Heslip si presenta: “Non vedo l’ora di scendere in campo”

Cantù, Heslip si presenta: “Non vedo l’ora di scendere in campo”

Commenta per primo!

E’ arrivato ieri e si è allenato oggi pomeriggio con i suoi nuovi compagni la guardia Brady Heslip. Queste le prime parole del canadese, apparso subito molto motivato per questa esperienza con l’Acqua Vitasnella: “La mia prima impressione di Cantù è stata fantastica. La città mi è sembrata molto bella e tutte le persone sono state davvero gentili. Mi sono accorto subito di essere arrivato in un ambiente professionale, ma anche molto familiare. Il palazzo poi mi ha colpito, si capisce subito che trasuda storia e passione e non vedo l’ora di giocarci”.

Sai che il pubblico di Cantù è considerato il più caloroso d’Italia?

Ho visto un video su Youtube e i tifosi mi hanno veramente colpito. Sembrano tutti “pazzi” per la loro squadra. Questa cosa onestamente mi esalta perché mi piace giocare in questo tipo di ambienti che mi ricordano un po’ il college. Davvero non vedo l’ora di scendere in campo.

Cosa conosci del campionato italiano e del basket europeo?

So che il livello del campionato è molto buono ogni anno. La scorsa stagione ho giocato in Bosnia in un società che aveva come obiettivo vincere e fortunatamente siamo riusciti a conquistare lo scudetto. Cantù rappresenta per me una grossa opportunità e voglio mettere al servizio della squadra la mia esperienza, le mie doti di lettura e le mie qualità di tiratore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy