Cantù quasi imbattibile a quota 88 punti, Burns ancora in doppia doppia

Cantù quasi imbattibile a quota 88 punti, Burns ancora in doppia doppia

Nota della Legabasket.

di La Redazione

Vincendo in trasferta sul campop della Segafredo Virtus Bologna la Red October raggiunge Bologna in classifica a 26 punti. Era dalla stagione 2013/14 che Cantù non aveva cosi tanti punti dopo 25 giornate. Il record di Cantù, segnando 88 o più punti, è di 12 vinte e 2 perse, segnandone meno di 88 ha vinto solo con Avellino alla ventesima giornata (83-82), perdendo 10 gare. I ragazzi di Sodini eguagliano la loro miglior prestazione al tiro da due punti della stagione grazie al 28 su 42 che vale il 66.7% (Cantù aveva ottenuto la stessa percentuale alla sesta giornata contro Pistoia). Seconda miglior prestazione come percentuale totale al tiro per Cantù che realizza il 54% dei tiri presi da campo, in questo campionato aveva fatto meglio solamente contro Pistoia nel girone di andata. Quattordicesima ‘doppia doppia’ in stagione per Christian Burns (nella foto), che guida la speciale classifica di specialità. Al secondo posto Omogbo con 9. Record personale per tiri da due realizzati in una singola gara per Burns che mette a segno 9 dei 10 tentativi da due della gara. Seconda miglior valutazione della stagione per l’ala americana che ha fatto registrare 31 nella gara di ieri contro Bologna, mentre il suo record sono i 32 della gara contro Brindisi. Burns guida anche la classifica di specialità con una media valutazione di 19.4 e ha ottenuto una media di 24 nelle ultime 3 gare.

 

Uff.Stampa LegaBasket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy