Cantù verso Pesaro, parla coach Bazarevich: “Facciamo tesoro del lavoro di questi giorni”

Cantù verso Pesaro, parla coach Bazarevich: “Facciamo tesoro del lavoro di questi giorni”

Commenta per primo!

Ultima gara del 2015 per l’Acqua Vitasnella che domani alle ore 18.15 alla Mapooro Arena affronterà la Consultinvest Pesaro.

GLI AVVERSARI

La Vuelle del confermato coach pesarese Riccardo Paolini sta attraversando un ottimo momento di forma, avendo vinto le ultime tre partite disputate, e si trova al momento nel gruppo al nono posto in classifica a quota 10 punti, a pari merito proprio con i bianco- blu.

I marchigiani sono reduci dallo straordinario successo casalingo di mercoledì contro la capolista EA7 Emporio Amani Milano, sconfitta per 69 a 66 grazie ai 21 punti di Trevor Lacey e ai 19 di Austin Daye.

Il quintetto

La Consultinvest ha modificato profondamente il proprio roster rispetto all’inizio della stagione inserendo lo statunitense Austin Daye e il canadese Jevohn Shepherd al posto di D.J. Shelton e Shaquielle McKissic e ingaggiando in settimana il lituano Tautvydas Lydeka che dovrebbe sostituire già da domani il centro Maurice Walker.

Play titolare dei bianco- rossi è l’americano Semaj Christon, che, all’esordio nel campionato italiano, sta disputando un’ ottima annata con 16,5 punti di media a partita (quarto capocannoniere della Serie A) a cui aggiunge 3,6 assist e 1,9 palloni recuperati di media a match. Al suo fianco giocano il rookie Travor Lacey, che si sta facendo valere con 13, 8 punti di media a gara, e il canadese Jevohn Shepherd, arrivato a Pesaro la scorsa settimana dopo aver iniziato l’anno a Varese.

L’ala forte del quintetto di coach Paolini è Austin Daye, figlio del grande Darren, ingaggiato dalla Vuelle all’inizio del mese di dicembre, che ha fornito un enorme contributo nella striscia di successi dei marchigiani con 21,3 punti e 10,3 rimbalzi di media a sfida. Dovrebbe partire invece nello starting five marchigiano da centro il neo- acquisto della Consultinvest Tautvydas Lydeka, visto in Italia anche con la maglia della Pallacanestro Cantù, che dovrebbe debuttare proprio domani.

La panchina

 Pesaro può contare su una panchina ricca di giovani promettenti. Il cambio del playmaker è il capitano, classe 1995, Nicolò Basile, alla sua seconda stagione in Riva all’Adriatico. Le rotazioni degli esterni sono garantite dal veneto, l’anno scorso all’Umana Reyer, Marco Ceron, prezioso con i suoi 6,5 punti di media a partita. L’ex Virtus Bologna e Vanoli Cremona Giulio Gazzotti, che realizza 5,5 punti di media a match, sostituisce le ali mentre il prospetto friulano, classe 1994, Francesco Candussi, cambia il centro.

 LA SITUAZIONE DELL’ACQUA VITASNELLA

Domani esordirà sulla panchina dell’Acqua Vitasnella coach Sergey Bazarevich. Si tratta del quinto allenatore straniero nella storia della Pallacanestro Cantù, ma del primo tecnico russo in Serie A. Non si segnalano problemi di infortuni nelle fila dei bianco- blu con coach Bazarevich che dovrà dunque decidere i cinque stranieri da inserire a referto dei sette a sua disposizione.

LE PAROLE DI COACH BAZAREVICH

Non ho avuto troppo tempo per pensare a che sensazioni proverò domani nell’esordire sulla panchina di Cantù. Sono stati giorni molto impegnativi tra allenamenti, conoscenza della mia squadra e dei giocatori e preparazione della gara di domani. Questo ritmo abbastanza convulso ha fatto si che non stia sentendo un’emozione particolare.  Pesaro sta attraversando un momento davvero positivo di questa stagione e arriva da tre successi consecutivi. Domani dovremmo fermare la loro transizione accoppiandoci subito in difesa. L’altra chiave della partita sarà la nostra bravura nel difendere le situazioni di 1c1 perché la Consultinvest ha giocatori con grandi qualità nell’1c1.  In generale il nostro compito sarà quello di difendere meglio per limitare il loro attacco.

I PRECEDENTI

Sfida storica quella tra Pallacanestro Cantù e Victoria Libertas Pesaro. Domani si terrà infatti la centotredicesima partita tra le due formazioni con un bilancio complessivo leggermente favorevole all’Acqua Vitasnella che si è imposta in 61 occasioni contro le 51 dei bianco- rossi.

Il trend è rafforzato se si considerano solamente le sfide giocate in Lombardia dove i bianco- blu hanno vinto 37 volte contro le 19 dei marchigiani.

Il massimo punteggio complessivo è stato fatto registrare in Coppa Italia: nel 1984 l’allora Jollycolombani batté in trasferta la Scavolini Pesaro per 120 a 107. In campionato il punteggio maggiore risale al 1985/86 quando l’Arexons sconfisse a Cucciago i marchigiani per 122 a 99.

Il massimo scarto in favore della Pallacanestro Cantù è stato raggiunto nella stagione 1972/73, con la Forst di Taurisano che si impose sulla Maxmobili Pesaro di ben 59 punti, con il risultato finale di 116 a 57.

Ancora più antico il maggior divario ottenuto dai biancorossi: nell’annata 1959/60 l’allora Lanco sconfisse la Fonte Levissima per 81 a 45.

GLI EX

 Sono due gli ex  della gara di domani tra Acqua Vitasnella Cantù e Consultinvest Pesaro.

LaQuinton Ross ha giocato nella scorsa stagione nella Vuelle, disputando un grande campionato da rookie in Italia e contribuendo, con 17,1 punti e 7,1 rimbalzi alla salvezza dei marchigiani. Incredibile è stata la sua prestazione nella gara decisiva contro la Juve Caserta chiusa con 28 punti e 12 rimbalzi.

Il neoacquisto dei marchigiani, il lituano Tautvydas Lydeka, ha invece militato nelle fila della Pallacanestro Cantù per due annate, dal 2008 al 2010, raggiungendo, nel 2009/2010 con la NGC Medical di Andrea Trinchieri, la semifinale playoff.

BIGLIETTI

 Per la gara tra Acqua Vitasnella Cantù e Consultinvest Pesaro sono disponibili biglietti per tutti gli ordini di posto. I biglietti sono in vendita online sul sito  www.pallacanestrocantu.com fino a domani alle ore 13.00, mentre la biglietteria della Mapooro Arena aprirà domani alle ore 16.15.

 

ACQUA VITASNELLA CANTU’

4  Jared Berggren

5  Abass Awudu

7  Brady Heslip

12  Ruben Zugno

18  Jakub Wojciechowski

20  Luca Cesana

25  JaJuan Johnson

32  Amedeo Tessitori

41  Kenny Hasbrouck

69  Walter Hodge

 

All. Sergey Bazarevich

 

CONSULTINVEST PESARO

 3  Nicolò Basile

4  Jevohn Shepherd

5  Giulio Gazzotti

7  Trevor Lacey

8  Semaj Christon

9  Austin Daye

11  Brandon Sollazzi

13  Francesco Candussi

16  Tautvydas Lydeka

17  Marco Ceron

 

All. Riccardo Paolini

 

Acqua Vitasnella Cantù – Consultinvest Pesaro

Arbitri: Bettini, Lo Guzzo, Calbucci.

Domenica 27 dicembre, ore 18.15, Mapooro Arena.

 

TV E MEDIA

La gara sarà trasmessa in diretta su Radio Cantù (ascoltabile sulla frequenza F.M. 89.600 o via internet su www.radiocantu.com).

La partita verrà trasmessa in differita lunedì 28 dicembre alle ore 22.30 su Milanow (canale 191 del digitale terrestre).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy