Caserta-Cremona, Dell’Agnello: “Siamo stati bravi con la b maiuscola”

Caserta-Cremona, Dell’Agnello: “Siamo stati bravi con la b maiuscola”

Le dichiarazioni di Sandro Dell’Agnello al termine di Caserta-Cremona.

Sandro Dell’Agnello:“Siamo stati bravi con la ”b” maiuscola perché sapete le nostre difficoltà. Abbaimo messo due ali su Vitali e Cusin e ha pagato. Avete visto come è importante un giocatore che attacca e vede il gioco come Siva, ma è dietro che abbiamo vinto la partita, siam stati proprio bravi e sono veramente contento. Quello che abbiamo passato ieri mattina lo sanno solo le persone che erano qui, non volevamo giocare ma avremmo fatto la figura degli stupidi, ma ieri è stata brutta. Mi fa piacere che in attacco si vedono dei miglioramenti, giriamo meglio la palla e siamo più fluidi. Oggi Andrea è stato bravo, ma per la verità è sempre stato bravo nelle poche volte che ha giocato, il problema di Andrea è un problema di ritmo. Jones aveva bisogno lui per primo di fare una partita del genere. Abbiamo vinto fuori, ma in casa ci è sempre mancato un centesimo per fare un euro. Come prendiamo tre canestri in fila perdiamo in attacco. Adesso faremo tre giorni di allenamento ma saremo in pochi, il mio obiettivo è di allenarmi lunedì prossimo con tutti gli effettivi. Per Cinciarini si tratta di una contrattura. Bologna è una partita determinante e se la facessimo nostra metteremmo una bella ipoteca.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy