Caserta, Dell’Agnello:”Abbiamo la voglia e la convinzione di poter consolidare la nostra crescita”

Caserta, Dell’Agnello:”Abbiamo la voglia e la convinzione di poter consolidare la nostra crescita”

Commenta per primo!

Domani la Pasta Reggia Caserta andrà a far visita alla Giorgio Tesi Group, sorpresa del campionato guidata in panchina da Enzo Esposito, uno la cui esperienza bianconera non è di certo passata inosservata nella città vanvitelliana. Per i campani sarà una sfida molto imprtante, infatti, dopo i successi contro Bologna e Capo d’Orlando, sarebbe davvero molto positivo per Caserta portare a casa altri due punti che permetterebbero ai bianconeri di, per citare un espressione usata da Dell’Agnello nel post-partita di domenica scorsa, non ”guardarsi più a lato” ma guardare in alto, sognando magari una Final 8.

Il trend della Juve in trasferta di quest’anno è abbastanza positivo, infatti, i bianconeri hanno espugnato Varese e Bologna e sono caduti solamente al Pala Radi di Cremona, giocando però senza entrambi i suoi playmaker, ma il campo di Pistoia non è, senza ombra di dubbio, molto più complesso da espugnare rispetto alle trasferte effettuate finora, infatti, la squadra di coach Esposito è imbattuta tra le mura amiche.

Coach Dell’Agnello è perfettamente consapevole delle insidie che la partita di domani metterà sulla strada della sua squadra e perciò parla così:”Andiamo ad affrontare  una squadra che in queste prime giornate ha avuto un rendimento invidiabile,  peraltro meritato, e quindi per noi la partita si presenta non priva di difficoltà. D altra parte noi siamo una squadra che sta dimostrando con i fatti, in barba ad assenze e infortuni vari patiti in questo inizio di campionato, di giocarcela sempre con grande determinazione e voglia di vincere. Ed è con questo spirito che andremo a giocare a Pistoia, consci del fatto che dovremo stare molto attenti nel cercare di controllare il ritmo della partita, e non permettere quindi a Pistoia quelle folate offensive che, a maggior ragione su un campo piacevolmente caldissimo come il Palacarrara, potrebbero crearci problemi seri”. Nonostante la temibilità dell’avversaria, i bianconeri, facendo leva sui miglioramanti ottenuti nelle ultime settimane, non partono sconfitti:”Noi abbiamo la voglia e la convinzione di poter consolidare la nostra crescita, che è oggettiva e sostanziale, attraverso il gioco e il giusto atteggiamento, e con queste credenziali sono certo che possiamo giocarci le nostre chances di vittoria”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy