Caserta, guai in vista per la Juve

Caserta, guai in vista per la Juve

Commenta per primo!

Non c’è pace per i tifosi della JuveCaserta che, dopo aver vissuto un estate molto movimentata, devo restare ancora in apprensione per il futuro della loro squadra del cuore, infatti, il patron Iavazzi in questi giorni si trova alle prese con dei problemi relativi alle sue società di smaltimento rifiuti che potrebbero avere ripercussioni anche sul futuro della Juve. Tutto è iniziato a metà agosto quando la Impresud ed Ecologia Iavazzi non erano state escluse dalla “white list” della prefettura di Caserta, esclusione che aveva spinto tre comuni della provincia ad annullare i contratti con le ditte dei fratelli Iavazzi per lo smaltimento dei rifiuti e che aveva spinto il patron della Juve Caserta a minacciare di mollare tutto. Il Tar della Campania aveva sopeso il provvedimento ma in queste ore la situazione sembra aver ripreso una piega non troppo positiva per Iavazzi e la Juve, infatti, questa mattina il prefetto di Caserta Arturo De Felice ha nominato una triade di commissari che amministreranno le due aziende in modo tale da non far perdere ad esse commesse e ai lavoratori il proprio posto. Il provvedimento del prefetto, stando a quanto riferisce il Mattino, sarebbe una conseguenza di alcune dichiarazioni di un collaboratore di giustizia che avrebbe parlato di collegamanti con pezzi della camorra. Ancora una volta sarà il Tar della Campania a decidere sul ricorso presentato dall’avvocato di Iavazzi in merito al commissariamento delle sue imprese.

Ovviamente il futuro di Raffaele Iavazzi è strettamente legato a quello della Juve Caserta essendo lui l’unico ad aver sostenuto la società bianconera in questi anni in cui dal territorio è stato manifestato ben poco interesse nei confronti della pallacanestro e quindi, affinchè la Juve resti nel panorama del basket professionistico italiano, è necessario che tutta questa vicenda sia chiarita al più presto. Ai tifosi non resta che attendere che la giustizia faccia il suo corso e tifare.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy