Caserta guarda da casa i PlayOff e pensa al Futuro.

Caserta guarda da casa i PlayOff e pensa al Futuro.

La prima certezza è la riduzione del budget, con conseguente probabile rinuncia ai contratti più onerosi (il trio americano, Williams, Garri) e quindi una sorta di rifondazione.
Rifondazione che dovrebbe, negli intenti della società, partire dalla conferma dello staff tecnico, Sacripanti e Oldoini in primis, nonostante un adeguamento, verso il basso, dello stipendio, e da Doornekamp, Colussi e Di Bella, aspettando la loro risposta alla proposta di ribasso contrattuale.

Seconda certezza, invece, è la separazione tra il DS Riva e la Pepsi, che tramite comunicato ufficiale ringrazia il Bomber, e probabilmente toccherà a Sacripanti fare, con un budget inferiore all’anno scorso, il doppio ruolo Coach-DS.

Intanto Caserta parteciperà alla V° Edizione della Summer League di Imola, con Virtus Bologna, Pesaro, Reggio Emilia, Rappresentativa GIBA e la padrona di casa, Imola, contro la quale i bianconeri esordiranno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy