Caserta, prima sconfitta per i bianconeri contro una più fresca Ferentino

Caserta, prima sconfitta per i bianconeri contro una più fresca Ferentino

Sul parquet di Cassino cade addirittura la Juve Caserta, formazione di Lega A. I campani si aggiudicano tre dei quattro periodi di gioco, ma nel finale viene fuori la Fmc con Gigli e Raymond protagonisti.

Parte meglio Caserta (senza Downs e Ghiacci) con Cinciarini a ispirare Hunt e Amoroso per il 4-12, mente il solo Imbrò tiene a galla i ciociari. Coach Fucà cambia l’inerzia della gara con un timeout, Benevelli e Bulleri danno intensità uscendo dalla panchina e la Fmc limita i danni sul 12-19 con cui si chiude il primo periodo. Buon avvio di secondo quarto per i gigliati, che non riescono a finalizzare alcuni buoni tiri e vengono raggiunti da Cinciarini sul 5 pari. Il “Bullo” colpisce da dietro l’arco, poco dopo si sblocca Raymond, che firma il 13-9. Nella seconda parte della frazione sale in cattedra Siva e Amoroso, che provano a far scappare via i bianconeri e vengono ripresi da Gigli e Imbrò: la frazione va in archivio sul 18-19. Ancora meglio Caserta ad inizio terzo quarto, con il contropiede campano che fa molto male alla difesa ciociara (3-10 dopo pochi minuti). Gigli e Bulleri guidano la reazione ciociara aumentando l’intensità nella propria metà campo, poi Raspino e proprio il “Bullo” danno il meritato vantaggio alla Fmc (14-12). Nel finale del periodo aumentano i contatti e la fisicità dei lunghi casertani fa la differenza per il 17-18 finale.

Nella quarta frazione i gigliati mettono alle corde gli avversari fin da subito, nonostante i centimetri di Hunt mettano in difficoltà Benvenuti. Si mette in mostra Mazzantini, poi Bj Raymond fissa il 10-5. La Juve non riesce a trovare alcuna reazione e subisce i canestri di Gigli, prima della sfuriata finale ancora di Raymond, che vale il 21-9 e il successo per 66-64.

FMC FERENTINO: Bulleri 10, Gigli 14, Raspino 3, Benevelli 4, Mazzantini 4, Imbrò 12, Carnovali 2, Benvenuti 2, Bowers 4, Raymond 11.
JUVE CASERTA: Per i casertani i migliori tiratori sono stati Hunt (18), Amoroso (14) e Siva (10).

Arbitri: Gagliardi, Salustri, Raimondo.
Parziali: 12-19 16-18 17-18 21-9.
Finale: Ferentino 66 – Caserta 64.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy