Caserta: un nuovo nome dall’est irrompe nel toto-lungo, ma si accelera anche sul fronte esterni

Caserta: un nuovo nome dall’est irrompe nel toto-lungo, ma si accelera anche sul fronte esterni

Commenta per primo!

L’approdo di Dejan Ivanov sembra essere saltato definitivamente e pertanto la Pasta Reggia Caserta è ancora alla ricerca di un lungo, anche se, con il terzo infortunio stagionale di Peyton Siva, sono anche altri ruoli ad essere monitorati dagli operatori di mercato bianconeri.

Come riferisce Spicchi d’arancia, Il nuovo infortunio occorso a Peyton Siva sposta l’attenzione della Pasta Reggia sul mercato dei piccoli con passaporto europeo. La priorità resta sempre quella della sostituzione di Valerio Amoroso con un lungo Bosman A o B: tra le ipotesi vagliate c’è Miroslav Todic (Diamond Sports-Palucci), 28enne ala forte di passaporto bosniaco già allenata da Dell’Agnello nel 2012-13 a Forlì, attualmente a Chalons-Reims in Pro A francese (9.7ppg e 4.6rgg). Nell’ottica del passaggio al 3+4+5, anziché una guardia pura per rimpiazzare lo statunitense El Amin, Caserta cerca ora un giocatore in grado di coprire minuti anche nel ruolo di playmaker, temendo che il problema muscolare di Siva – il terzo nel giro di due mesi – possa causare un ulteriore periodo di assenza all’ex campione NCAA con Louisville, finora in campo soltanto in 3 delle 8 gare disputate dalla Juve.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy