Chappell su Twitter contro i tifosi orlandini: “Mi hanno sputato in faccia”

Chappell su Twitter contro i tifosi orlandini: “Mi hanno sputato in faccia”

Dure accuse del capitano canturino, con diversi tweet inviati alla Legabasket.

di La Redazione

Cantù non ci sta. Dopo essersi fatta rimontare oltre quattordici lunghezze di margine da Capo d’Orlando, è polemica social. A partire da Thomas finendo con il capitano Jeremy Chappell.

Il lungo americano non ha infatti digerito l’atteggiamento del trio arbitrale, lamentandosi su instagram dove l’ha definito “il peggior arbitraggio di una partita ufficiale in cui io abbia giocato..”

thomas

Non da meno sono le accuse rivolte da Chappell ai sostenitori di fede orlandina, con diversi tweet inviati alla legabasket in cui chiede come sia possibile che i tifosi possano raggiungere la panchina e sputare ai giocatori, rincarando la dose dicendo di aver ricevuto uno sputo in faccia.

Chappell

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy