City of Cagliari 2013: Siena prima e promossa, Galatasaray sconfitto

City of Cagliari 2013: Siena prima e promossa, Galatasaray sconfitto

Commenta per primo!

Grande impatto di Hackett in avvio di partita: 5 punti in fila per l’azzurro e Galatasaray che s’affida ad Akyol. I ritmi sono bassi ma si difende eccome: punteggio basso e fasi ancora di studio. Poi si scalda Arroyo, che ha da riscattarsi dopo l’opaca semifinale (con tecnico): tripla del 12-11, canestro acrobatico da ex NBA, la gente gradisce: 14-15 il primo parziale.

Nel secondo parziale è Arslan, da oltre l’arco, a metterci brio, con Siena che resta in partita nonostante la vena di Dudley (24-25 al 17′). Se la gara è lontana dall’agonismo della semifinale, il materiale tecnico è di primissimo piano, da Eurolega: Hackett è cestista di livello internazionale e un paio di giocate lo dimostrano, mentre Akyol timbra dalla lunga e tiene a galla la compagine turca (31-31 al riposo lungo).

Ancora concreto Akyol con la tripla del 34-33 in avvio di secondo tempo. La Mens Sana resta in partita perché Hackett fa le cose per bene, con Carter pasticcione. Arroyo fa l’esteta e non sempre i compagni lo seguono, Ortner la infila dalla lunga ed è 42-42 a un quarto d’ora dal termine. Poche scosse più avanti, con Hunther bravo a schiacciare e a prendersi l’abbraccio di un pubblico sardo che non lo ha dimenticato.

L’ultimo quarto necessiterebbe di una scossa e ci pensa sempre l’ex Sassari, che scalda la platea e mette pepe alla contesa (48-54). Rochestie segna dalla media (+5) e Siena vorrebbe scappare. Il Galatasaray in qualche modo aiuta, perché è pigro su alcuni possessi e la palla la muove poco. Bene Gordon per il 55-58 ma la Mens Sana mantiene nervi saldi e avversario a distanza: nel finale è il solito Hackett (MVP del torneo) a prendere in mano la squadra e garantirle, grazie al 62-73 finale, la vittoria del City of Cagliari 2013.

Galatasaray-Siena 62-73
Galatasaray: Gordon 10, Sonmez, Koksal 2, Akyol 13, Aldermir 1, Macvan 6, Piskin ne, Arroyo 15, Guler, Arsian 6, Dudley 9. All. Ergin Ataman
Siena: Viggiano 4, Hunter 11, Cournooh ne, Rochestie 4, Carter 7, Ress, Ortner 2, Nelson 10, Udom ne, Hackett 17, English, 6 Green E. 12. All. Marco Crespi
Arbitri: Dino Seghetti, Alessandro Vicino, Lorenzo Baldini
Parziali: 14-15; 31-31; 46-50
Note: Spettatori: 3500. MVP BasketInside.com: Daniel Hackett (M)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy