Coppa FoxTown: Pesaro vince con merito, Cantù è costretta alla resa

Coppa FoxTown: Pesaro vince con merito, Cantù è costretta alla resa

Una grandissima Pesaro ottiene una netta e convincente vittoria, giocando una partita non solo dalle ottime percentuali ma anche dimostrando di aver già una buona intesa a poco più di due settimane dall’inizio del campionato. L’Acquavitasnella è invece rimandata: brutta prova quella della compagine di Corbani, che vive e muore con il tiro dalla lunga distanza di Heslip. Il cecchino canadese è l’unica nota positiva della serata, nonostante sia giunto in Italia da pochissimi giorni. Pesaro trova nella doppia doppia di Shelton (17pt+10rb) e i 23 punti di un soldi Chirston le cose migliori, ma non solo. Paolini può sorridere per tanti motivi: cinque giocatori in doppia cifra, l’ottimo contributo dei gregari Gazzotti e Ceron e l’ennesima convincente vittoria di questa preseason.

Cantù: Hall-Heslip-Abass-Ross-Berggren

Pesaro: Shelton-Ceron-Lacey-Christon-Walker

PESARO BOMBARDA, CANTU’ INSEGUE CON UN SUPER HESLIP-Avvio di gara pesarese, con Christon e Ceron autori dello 0-7 iniziale. Heslip sblocca Cantù dalla lunga distanza con due triple, ma Ceron e Shelton replicano in ugual modo scrivendo il 6-13.  Percentuali elevate per entrambe le squadre, con Ross prima e Hall poi a bersaglio dall’arco per il meno uno. Il protagonista è però Heslip: il canadese infiamma il tifo sugli spalti con la terza tripla della sua serata, che vale la parità a quota 15. Il primo gioco sottocanestro dei canturini porta anche al sorpasso, con Hall che inventa e Berggren che insacca il 15-17. Heslip continua a trovare la retina da tre punti, mentre Ross s’inventa un canestro clamoroso per il 22-25. L’ultimo acuto lo piazza Candussi, firmando la parità sul 25-25. Il secondo quarto riparte con Heslip ancora sugli scudi: prima con la solita tripla, poi propiziando il canestro di Berggren. Pesaro è comunque sempre incollata, con i due punti di Walker che valgono un punto di scarto.  I marchigiani mettono anche il naso avanti, tripla di Christon, bomba di Gazzotti e punteggio che diventa di 35-37. Berggren impatta su un grande assist di Hall, ma la Consultinvest va nuovamente a segno da tre punti con un sorprendente Gazzotti, portando Corbani a chiedere minuto di sospensione. Anche Ceron s’iscrive al festival delle triple,  con l’Acquavitasnella in evidente difficoltà nell’andare a segno.  Hall interrompe il digiuno offensivo, ma Pesaro è una macchina da punti con Christon e Ceron a scrivere il massimo vantaggio sul 40-51 che manda in archivio la prima metà di gara.

PESARO SHOW, CANTU’ BATTUTA-Anche dopo l’intervallo è Pesaro a dettare i ritmi. L’inchiodata di Walker e i due punti di un completamente solo Shelton portano i biancorossi avanti di undici lunghezze. Shelton continua a metter punti in cascina, segnando anche il 46-59 dopo venticinque minuti di gioco. Cantù continua a faticare. Il solito Heslip dall’arco trova la via del canestro, ma la musica è tutta di marca pesarese: il libero di Shelton, la correzione di Candussi e il 2/2 ancora di Shelton fanno sprofondare i padroni di casa a meno quindici (49-64 al 26′). Cantù ricuce fino al meno sette, ma Pesaro riscappa e con la tabellata vincente di Christon è 57-69 dopo trenta minuti. Gazzotti apre l’ultima e decisiva frazione di gioco, mentre i brianzoli provano a rimanere in vita con i tre punti siglati da Hasbrouck. Corbani rimette sul parquet Berggren, ma Lacey insacca il 62-75. Cantù torna sotto la doppia cifra  di scarto con Hasbrouck, ma Christon continua a punire la difesa biancoblu.  La Consultinvest scappa via: Christon, Walker e i liberi di Gazzotti rimettono diciassette punti di scarto sul tabellone. Con meno di tre minuti da giocare, per l’Acquavitasnella è ormai notte fonda. Il finale recita 72-91. Sarà Pesaro a giocare la finale contro i russi del Volgograd.

MVP BASKETINSIDE.COM: Christon

ACQUA VITASNELLA CANTU’ – CONSULTINVEST PESARO 72 91

ACQUA VITASNELLA CANTU’;  Abass 6, Heslip 26, Cesana, Ross 13, Zugno 2, Hasbrouck 9, Nwohuocha ne, Wojciechowski 2, Hall 6, Berggren 10, Tessitori, Johnson ne.

CONSULTINVEST PESARO: Shelton 17, Basile, Gazzotti 13, Lacey 10, Christon 23, Solazzi ne, Candussi 6,  Walker 9, Rosa, Ceron 13, Serpilli, McKissic ne.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy