Cremona – Milano, la sala stampa: le parole di Sacchetti e Pianigiani

Cremona – Milano, la sala stampa: le parole di Sacchetti e Pianigiani

I due allenatori in sala stampa analizzano la partita

Commenta per primo!

Coach Meo Sacchetti analizza l’ esordio della sua Vanoli: “è mancata lucidità in alcune fasi della gara, sapevamo che sarebbe stata dura ma avremmo dovuto fare meglio a rimbalzo. Johnson-Odom ha qualità e sappiamo cosa può dare alla squadra ma ha bisogno di integrarsi e di entrare in forma. Mi è piaciuta la voglia di recuperare della mia squadra, in più occasioni è anche riuscita, prima di dover cedere a motivo del divario di livello tra le due squadre. Travis oggi ha sbagliato qualche tiro aperto che ci avrebbe potuto dare quella fiducia che in casa può spingerti a rimanere attaccato all’avversario, infatti, finchè siamo riusciti in questo, siamo rimasti in partita’.

Simone Pianigiani commenta la prima vittoria stagionale della sua Olimpia Milano: “ho chiesto ai ragazzi di vincere e di giocare un determinato tipo di partita, direi che lo abbiamo fatto, volevamo tenere a basso ritmo una squadra con un allenatore che ama creare per segnare tanto e li abbiamo tenuti a 60 punti. Dopo il primo quarto così così, abbiamo difeso bene, tenendoli al 23% da 3 al 36% complessivo dal campo. Per essere più efficaci, dovremo limare le 19 palle perse e migliorare la percentuale nel tiro da 3 punti. Se avessimo segnato qualche canestro in più aperto, avremmo creato ancora più separazione tra le due squadre. In settimana li ho massacrati onestamente, visto che abbiamo caricato tanto nel corso della settimana, poi hanno speso le restanti energia difensivamente e mi fa piacere abbiano seguito questa idea”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy