Dal Brasile: Oscar Schmidt, nuova operazione. Caserta si stringe al suo campione

Dal Brasile: Oscar Schmidt, nuova operazione. Caserta si stringe al suo campione

Commenta per primo!

La notizia è di quelle importanti, e il fatto che sia uscita solo a quasi un mese di distanza dall’operazione fa capire quanto il campione brasiliano tenesse alla riservatezza dell’informazione.

Operazione, appunto. O’Rey infatti, è stato sottoposto ad un nuovo intervento al cervello per il ripresentarsi di formazioni neoplastiche dopo una prima operazione avvenuta nel 2011, ma l’aggravante manifestatasi questa volta è che il tumore è maligno.

Mao Santa è ora alle prese con la chemioterapia, ed ovviamente, l’intero mondo della palla a spicchi gli è vicino in questo momento. Caserta in particolare, è stata investita da uno shock emotivo importante, con la notizia che si è diffusa in un amen e ha monopolizzato i pensieri dei tifosi casertani.
Una città che si rifugia in preghiera per quell’uomo che a prescindere dalla distanza, non è mai stato troppo lontano da non avvertire il calore proveniente da questa “piccola città del Sud Italia” che ha contribuito a far diventare grande nella pallacanestro.

Siamo tutti vicini ad Oscar Schmidt, con l’augurio che presto possa completamente liberarsi anche di questo arcigno difensore, e scagliare l’ennesima “Bomba”, forse la più importante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy