Datome: “Gara importante per il nostro futuro”

Datome: “Gara importante per il nostro futuro”

Commenta per primo!

Dopo la pausa della Final Four di Eurolega, la Virtus Roma torna in campo giovedì 12 maggio alle 20.30 sul parquet del Palalottomatica per la penultima gara di regular season contro la Canadian Solar Bologna: una sfida di fondamentale importanza per sperare di qualificarsi ai playoff e confermare così la partecipazione all´Eurolega per il prossimo anno, come conferma Gigi Datome, ala della Lottomatica: “Giovedì ci attende una gara davvero importante per il nostro futuro – ha detto -, un successo potrebbe anche non bastare, ma l´augurio è che, grazie anche ai risultati sugli altri campi, battendo Bologna di fronte al nostro pubblico, si possa ottenere già la qualificazione ai playoff con una giornata di anticipo e di conseguenza essere certi di poter giocare la massima competizione europea anche la prossima stagione”.
“Per fare questo – ha aggiunto Datome – speriamo però anche nell´aiuto del pubblico. Quest´anno abbiamo avuto tanti problemi e la maggior parte delle volte ci siamo complicati le cose da soli, quindi lo scetticismo della gente è comprensibile, ma noi speriamo comunque che, nonostante tutto, e per l´amore della maglia, i tifosi ci restino vicini fino alla fine. Quando abbiamo perso a Varese, Sassari, Montegranaro, abbiamo vissuto sulla nostra pelle, quanto sia importante il calore del pubblico per la squadra che gioca in casa. E quindi anche noi, ci auguriamo che i nostri tifosi vogliano restarci vicini fino in fondo, nonostante tutto, per poi alla fine, trarre le loro conclusioni ed eventualmente fare le loro critiche”.
Sulla gara Gigi ha poi detto: “A questo punto della stagione è difficile che si aggiungano novità tattico-tecniche, quindi penso che, come è successo a Montegranaro, vincerà la squadra che saprà gestire al meglio le energie nervose. Sarà una gara tirata, e noi dovremo essere bravi a fare tesoro degli errori commessi a Montegranaro, a restare concentrati per tutti i 40 minuti e quindi soprattutto a gestire al meglio i minuti finali della gara. L´atmosfera in squadra? Siamo un gruppo unito e tutti insieme vogliamo isolarci dalle critiche, concentrarci solo sulla partita, sperando di regalare i playoff e la conferma dell´Eurolega ai tifosi della Virtus Roma e agli appassionati di basket della Capitale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy