Desio ritrova il basket che conta: Cantù giocherà li l’Euroleague

Desio ritrova il basket che conta: Cantù giocherà li l’Euroleague

 Il grande basket ritorna a Desio. E’ stato infatti ufficializzato questo pomeriggio, in una conferenza stampa presso il Comune della città brianzola, che la Pallacanestro Cantù, che giocherà l’Eurolega e distanza di 18 anni dalla sua ultima partecipazione, disputerà le partite della massima competizione continentale al Paladesio di largo Atleti Azzurri d’Italia. 

Una grande notizia per tutti gli appassionati di pallacanestro che potranno assistere alle gare della NGC di coach Andrea Trinchieri contro alcune delle più forti formazioni europee.

 

“Desio – ha commentato il Sindaco, Roberto Corti – è una città di basket che con grande entusiasmo ha colto questa opportunità offerta dalla Pallacanestro Cantù e quindi si è impegnata per arrivare a una conclusione positiva. Ora che avremo l’Eurolega nella nostra città dobbiamo occuparci di portare un grande pubblico al PalaDesio. Quella che abbiamo percorso infatti è una tappa, ma adesso rimane il resto del cammino per cui invitiamo tutti gli amanti della Pallacanestro in Brianza ad accorrere numerosi a Desio per assistere alle partite di Eurolega della NGC Cantù”.

“Io sono convinta – ha affermato l’ingegner Anna Cremascoli, proprietaria della Pallacanestro Cantù – che nella vita si debba sempre cercare di sfruttare ogni situazione come una nuova opportunità: ebbene noi alla fine dello strepitoso scorso campionato abbiamo guadagnato sul campo il diritto di giocarci l’Eurolega durante la prossima stagione sportiva. Questo evento per noi è stato del tutto inaspettato e forse non solo per noi visto, che a Cantù non è ancora stato realizzato un impianto adeguato per questa competizione. Ma da qua nasce la partnership che abbiamo stretto col Comune di Desio, che ringrazio personalmente e a nome della mia società, per giocare le partite di Eurolega presso di loro”.

 “E’ dunque per noi un’opportunità – ha continuato Anna Cremascoli – che cercheremo di sfruttare al meglio per allargare il bacino dei nostri spettatori, e lo faremo provando a offrire uno spettacolo entusiasmante con una squadra che si saprà far amare, e credo sia anche una grande opportunità di prestigio per il comune di Desio che si troverà ad ospitare un evento sportivo che rappresenta il massimo livello europeo nella sua categoria. La scelta di Desio si è rilevata per noi ottimale sia per il tipo di impianto, anche se dovremo apportarvi alcuni aggiornamenti, sia per i nostri tifosi che con un breve tragitto avranno la possibilità di poter assistere alle partite della loro squadra che dopo 18 anni torna a competere in Eurolega”.

 

“Lo sport di Desio – ha commentato l’Assessore allo Sport della città brianzola, Paolo Smorta – ha una grande opportunità per tornare ad avere visibilità a livello nazionale e internazionale. Siamo convinti come Amministrazione che Desio saprà ospitare nel modo migliore un evento così importante nei suoi vari aspetti, sia sportivi, sia di accoglienza cittadina grazie al coinvolgimento dei commercianti e dell’intera comunità. Ringraziamo la Pallacanestro Cantù per la possibilità che ci ha dato e confidiamo, con una collaborazione costante e fruttuosa, di raggiungere un risultato che dia soddisfazioni a tutti”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy