Diritti Tv: il punto dopo l’assemblea odierna

Diritti Tv: il punto dopo l’assemblea odierna

Commenta per primo!

Secondo quanto raccolto da Spicchi d’Arancia, questo è il punto sui diritti tv dopo l’assemblea odierna. Rimandata di 10 giorni la decisione della Lega Basket in merito all’assegnazione dei diritti TV per il biennio 2015-2017. Le proposte sul piatto provengono da Rai (pacchetto Gold), Sky (Gold e Silver) e Gazzetta TV (Silver e Bronze); l’unica certezza è che l’emittente di RCS si aggiudicherà il Bronze, per gli altri due profili si dovrà scegliere tra la visibilità in chiaro dell’emittente di stato che il prossimo anno inaugurerà il canale in HD (con il Silver assegnato a Gazzetta TV) o la doppietta Gold-Silver per l’emittente satellitare che propone un’offerta più ricca ma ovviamente una platea meno vasta. La nuova fase di trattativa privata aperta dopo l’assemblea odierna dovrebbe arrivare ad una decisione definitiva entro il sorteggio del calendario della stagione 2015-2016, in programma entro fine luglio a Mlano. Confermate comunque le dirette sulle TV private per le 5 gare di ogni turno che non saranno oggetto di anticipi e posticipi nell’ambito dei tre pacchetti messi in vendita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy